Tour di gruppo

Un itinerario autentico che ti condurrà alla scoperta di un Paese ancora avvolto nel mistero. Dalla capitale Bucarest, adagiata sul fiume Dambovita e caratterizzata da larghi viali ed edifici in stile “bell’Epoque”, conosciuta come “la Parigi dei Balcani” fino ad arrivare ai più piccoli e suggestivi centri storici come Brasov, pittoresca cittadella fondata dai cavalieri teutonici nel 1211, e circondata da mura costruite nel XV secolo. Qui si trovano la più grande chiesa gotica nella Romania, la chiesa Nera, e la più stretta via d’Europa, la Strada Rope. Immancabile la visita ai castelli della Transilvania, sulle orme del mitico Conte Dracula così come i paesaggi immutati nel tempo del Maramures e della Bucovina, le splendide cattedrali affrescate, la vita rurale dei villaggi, il fascino delle leggende che sopravvivono ai secoli.

Romania - Tour I Monasteri della Bucovina | Partenze 13/08 e 03/09

Leggi tutto
Mostra di meno

programma di viaggio

Tappe, orari, informazioni. Tutto quello che ti serve per partire senza pensieri.

1
Giorno 1
Milano / Bucarest

Partenza da Milano con volo di linea per Bucarest. All’arrivo in aeroporto, incontro con la guida locale e trasferimento in hotel. Pranzo libero. Giro panoramico della capitale romena comprensivo della piazza della Rivoluzione e della piazza dell’Università. Cena in ristorante e pernottamento in hotel. 

2
Giorno 2
Bucarest / Sinaia / Bran / Brasov (km. 200)

Prima colazione in hotel e partenza Brasov. Sosta a Sinaia denominata “la Perla dei Carpati” nota località montana. Visita del castello Peles. Pranzo in ristorante. Si prosegue con la visita del Castello Bran, conosciuto come il Castello di Dracula, uno dei più pittoreschi della Romania. Arrivo a Brasov. Visita della città con la Biserica Neagra (Chiesa Nera), chiesa caratterizzata da uno stile gotico. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

3
Giorno 3
Brasov / Sighisoara / Bistrita (km. 250)

Prima colazione in hotel. Partenza per Bistrita con sosta a Sighisoara, città natale del celebre Vlad l’Impalatore, noto a tutti come il Conte Dracula. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita guidata di Sighisoara. Proseguimento per Bistrita. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

4
Giorno 4
Bistrita (Monasteri della Bucovina - km. 300)

Prima colazione in hotel e partenza per la Bucovina. Intera giornata dedicata alla visita dei monasteri della Bucovina, tra cui spicca il monastero di Voronet risalente al 1488, famoso per i meravigliosi affreschi esterni che decorano la chiesa. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita del monastero di Moldovita del 1532. Alla fine delle visite ritorno a Bistrita. Cena e pernottamento in hotel.

5
Giorno 5
Bistrita / Maramures / Baia Mare (km. 160)

Prima colazione in hotel. Partenza per Maramures, galassia di piccoli villaggi in legno, la cui popolazione porta costumi di bellezza superba. Visita della chiesa di Ieud, il più antico edificio in questo stile. Arrivo a Sieu. Pranzo tipico in una casa del Maramures, durante la permanenza bambini con costumi tipici offriranno un incantevole momento di folclore con balli tipici popolari. Nel pomeriggio arrivo a Sepanta e visita del “Cimitirul Vesel” (il cimitero felice). Alla fine delle visite arrivo a Baia Mare. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

6
Giorno 6
Baia Mare / Cluj Napoca / Turda / Alba Iulia (km. 250)

Prima colazione in hotel. Partenza per Cluj Napoca. Visita guidata di Cluj Napoca, l’antica Klausenburg dei coloni sassoni e la Kolozsvar degli ungheresi, principale città della Transilvania, grande centro culturale e d’arte. Proseguendo verso la casa natale del Re Mattia Corvino e la più importante chiesa gotica del paese, Sfintu Mihail, edificata tra il XIV e XV secolo. Pranzo in ristorante. Sosta a Turda. Visita della Salina, una delle più grandi della Romania. Continuazione per Alba Iulia. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

7
Giorno 7
Alba Iulia / Sibiu / Bucarest (km. 320)

Prima colazione in hotel. Breve visita della cittadella, tra cui la cattedrale romano-cattolica della città, uno dei più importanti edifici sacri della Romania. Partenza per Bucarest. Sosta a Sibiu, capitale Europea della Cultura nel 2007, per la visita del centro storico. Pranzo in ristorante. Continuazione per Bucarest, ammirando bellissimi paesaggi. Sosta per visita del monastero Cozia del XIV secolo. Arrivati a Bucarest e sistemazione in hotel. Cena in ristorante tipico. Pernottamento.

8
Giorno 8
Bucarest / Milano

Prima colazione con cestino e trasferimento in aeroporto. Partenza con volo di rientro in Italia.

7 notti
Pensione completa.

Operativo voli (orari indicativi, soggetti a riconferma) 

Milano Linate / Bucarest 10:45-12:55 - Bucarest / Milano Linate 16:50/19:05 

 

Estratto delle condizioni generali di contratto di Alpitour - All’atto della prenotazione è richiesto un acconto del 25%, il saldo dovrà essere effettuato 30 giorni prima della partenza – Penali annullamento - In caso di annullamento, al consumatore verranno addebitate le seguenti penalità in percentuale sulla quota di partecipazione, oltre alle quote d’iscrizione ed eventuali quote assicurative: 10% fino a 30 giorni prima della partenza; 20% da 29 a 15 giorni prima della partenza; 50% da 14 a 7 giorni prima della partenza; 80% da 6 a 3 giorni prima della partenza; 100% dopo tali termini. Le penali dovranno essere calcolate sulla quota di partecipazione, intesa come quota base più settimane supplementari ed eventuali supplementi e/o riduzioni riferiti al periodo di effettuazione del soggiorno. In caso di cancellazione di sistemazione in Business Class, verrà sempre addebitato l’intero importo del relativo supplemento (100% di penale). Le medesime penali verranno applicate anche a chi non potesse effettuare il viaggio per mancanza o irregolarità dei documenti di espatrio.

 

Documenti di espatrio - Per l'ingresso in Romania, ai cittadini italiani è richiesta la carta d'identità valida per l'espatrio o il passaporto (entrambi in corso di validità). Il Paese fa parte della UE ma non dell'area Schengen. Dal 26 giugno 2012 tutti i minori italiani che viaggiano devono essere muniti di documento di viaggio individuale. Pertanto, a partire dalla predetta data i minori, anche se iscritti sui passaporti dei genitori in data antecedente al 25 novembre 2009, devono essere in possesso di proprio documento di espatrio. Si precisa che alcuni Stati non accettano le carte d’identità in formato cartaceo rinnovate con timbro apposto dal Comune di appartenenza, quelle in formato elettronico rinnovate con il foglio di proroga rilasciato dal Comune, nè quelle la cui validità sia stata prorogata fino al giorno della propria data di nascita. Data la variabilità della normativa in materia precisiamo che tutte le informazioni relative ai documenti di espatrio sono da considerarsi suscettibili di modifiche. Per ulteriori specifiche indicazioni sarà necessaria una verifica a cura del diretto interessato con le autorità competenti. Invitiamo pertanto a consultare il sito viaggiaresicuri.it prima dell’acquisto del viaggio e prima della partenza.

 

EMERGENZA SANITARIA DA COVID-19

Poiché le normative in materia di contenimento della diffusione del Covid-19 sono continuamente soggette a revisione, sia in Italia che all’estero, è necessario che, prima della prenotazione e della partenza, i viaggiatori consultino personalmente il sito Viaggiare Sicuri (portale del Ministero degli Esteri italiano), i siti degli enti governativi dei Paesi di destinazione e i siti delle compagnie aeree.

ROMANIA: COVID-19. 
Dal 9 marzo 2022 l'ingresso in Romania non è più soggetto a restrizioni.
Ai viaggiatori in entrata non sarà richiesto il Certificato digitale Covid-19 (certificato verde) e non è previsto l'isolamento fiduciario.

 

Tutti coloro che intendono recarsi all’estero devono considerare che qualsiasi spostamento può tuttora comportare un rischio di carattere sanitario o comunque connesso alla pandemia da COVID-19. Si raccomanda, pertanto, di pianificare con massima attenzione ogni aspetto del viaggio, contemplando anche la possibilità di dover trascorrere un periodo aggiuntivo all’estero, nonché di dotarsi di un’assicurazione sanitaria che copra anche i rischi connessi a COVID-19.

RIENTRO IN ITALIA - Dal 1° giugno 2022 non è più necessario essere in possesso di green pass per il rientro in Italia.

La Certificazione verde COVID-19 (Green Pass) è valida anche come EU Digital Covid Certificate e può essere utilizzata per gli spostamenti all'interno dell'Unione Europea e dell'Area Schengen. Misure straordinarie a tutela della salute pubblica possono comunque essere attuate da ciascuno Stato, ove ne ricorrano le circostanze.

ITALIA - DISPOSITIVI DI PROTEZIONE SUI MEZZI DI TRASPORTO - Dal 1° maggio e non oltre il 15 giugno 2022 è previsto l'obbligo di utilizzare le mascherine FFp2 a bordo di: aeromobili adibiti a trasporto di persone; navi e traghetti; treni di tipo interregionale, Intercity, Intercity Notte e Alta Velocità; autobus adibiti a servizi di trasporto di persone; autobus adibiti a servizi di noleggio con conducente; mezzi impiegati nei servizi di trasporto pubblico.

Nel rispetto delle disposizioni di legge per il contenimento della diffusione del Covid-19, è necessario tenere presente che alcuni servizi previsti nelle strutture ricettive potrebbero subire variazioni/limitazioni al fine di tutelare la salute dei clienti e dello staff. Inoltre, alcune visite proposte nei tour potrebbero essere limitate in termini di capacità e soggette a scarsa disponibilità; nel caso in cui un’attrazione non fosse disponibile, l'organizzatore si riserva la facoltà di cancellarla e/o di modificarla, informando i clienti e proponendo, se e quando possibile, un’alternativa adeguata.

Inclusa nelle quote: polizza base del Gruppo Alpitour (assistenza alla persona, bagaglio ed acquisti di prima necessità, rimborso spese mediche fino a 5.000 euro e annullamento per motivi certificabili).

In fase di prenotazione, è possibile aggiungere le seguenti assicurazioni integrative del Gruppo Alpitour: integrativa sanitaria Top Health che aumenta il massimale di rimborso delle spese mediche; integrativa annullamento Top Booking Full; integrativa Top Covid.

Consulta il dettaglio delle polizze

Per questo viaggio, Robintur agisce in qualità di Venditore / Intermediario (vedi condizioni generali di Robintur On Line).

Organizzazione Tecnica: Alpitour Spa. Consulta qui il testo integrale delle Condizioni generali.

Viaggio aereo a/r in classe economica con voli di linea Blue Air da Milano Linate; franchigia bagaglio kg. 20 in stiva e kg. 5 in cabina per ciascun passeggero; trasferimenti aeroporto-hotel e viceversa a Bucarest; 7 notti con sistemazione in hotel 4/5 stelle in camere doppie standard con servizi privati; trattamento di pensione completa dalla cena del 1° giorno alla prima colazione dell'8° giorno come dettagliato in programma; acqua minerale ai pasti; pranzo con menù speciale e bevande in una tipica casa del Maramures; guida/accompagnatore locale parlante italiano durante tutto il tour; visite ed ingressi come da programma; polizza base del Gruppo Alpitour (assistenza alla persona, bagaglio ed acquisti di prima necessità, rimborso spese mediche fino a 5.000 euro e annullamento per motivi certificabili).

In fase di prenotazione, è possibile aggiungere le seguenti assicurazioni integrative del Gruppo Alpitour: integrativa sanitaria Top Health che aumenta il massimale di rimborso delle spese mediche (supplementi da € 29 a persona); integrativa annullamento Top Booking Full con supplemento 4,5% del valore complessivo della prenotazione; Top Booking Covid Standard € 9 a persona, Top Booking Covid Superior € 29.

Sistemazione alberghiera prevista (o hotel similari di pari categoria) - Bucarest: Radisson Blu 5 stelle; Brasov: Aro Palace 5 stelle; Bistrita: Coroana de Aur 4 stelle; Baia Mare: Carpati 4 stelle; Alba Iulia: Transilvania 4 stelle. 

Pasti non indicati; bevande; tasse aeroportuali italiane, locali e carburante; mance € 35 da pagare in loco; catering a bordo dei voli; facchinaggio negli hotel e negli aeroporti; visite ed escursioni facoltative; extra in genere e tutto quanto non espressamente indicato nella "quota comprende".

L'effettuazione del tour è soggetta al raggiungimento di minimo 20 partecipanti.

Riduzione 3° letto non disponibile.

Importante - Le distanze riportate nella descrizione del tour sono indicative. In alcuni casi e per esigenze tecniche/operative, il programma potrebbe subire delle modifiche nella successione delle visite, senza alterarne i contenuti. Le guide locali hanno inoltre la facoltà di decidere liberamente l'ordine delle stesse e anche la possibilità di variare i percorsi di visita, considerando i flussi turistici del momento. È possibile che a causa di eventi speciali, di manifestazioni pubbliche o istituzionali e di lavori di ristrutturazione o manutenzione, alcuni edifici, parchi o luoghi di interesse storico, naturalistico o culturale vengano chiusi al pubblico anche senza preavviso. E’ inoltre necessario tener conto che alcune visite previste durante il tour potrebbero essere limitate in termini di capacità e soggette a scarsa disponibilità in base alle nuove indicazioni e protocolli governativi post Covid-19. Nel caso in cui un’attrazione non fosse disponibile l'organizzatore si riserva la possibilità di cancellarla e/o di modificarla proponendo, se possibile un’alternativa adeguata.

Quota iscrizione € 109 a persona. 

Tasse aeroportuali € 46 (importo soggetto a variazione fino a 20 giorni dalla partenza).

Supplemento camera singola € 215.

Riduzione Soci Coop: € 25 per persona.