Tour di gruppo con accompagnatore

Un viaggio a basso impatto, un gesto di solidarietà, consapevolezza e sostenibilità in difesa di un ambiente fragile e ricchissimo. Venezia parla da sola: la sua storia, la sua conformazione, il patrimonio inestimabile, tutto concorre a renderla attraente. Pochi sanno però della vita vera della città d'acqua, che è prima di tutto una città lagunare, fatta di isole, anche agricole, fatta di ritmi lenti e rispettosi negli spostamenti che avvengono lungo vie quasi impalpabili. Venezia e la sua laguna sono un microcosmo di piccole e grandi sorprese. Per respirarle a pieno, arriveremo in treno e ci muoveremo a piedi e con i vaporetti. Senza fare rumore. O facendone il meno possibile.

Tour la Laguna di Venezia tra terra e acqua - Partenza 22/10

Leggi tutto
Mostra di meno

programma di viaggio

Tappe, orari, informazioni. Tutto quello che ti serve per partire senza pensieri.

1
Giorno 1
Firenze - Bologna / Venezia / Isola di Sant'Erasmo

Ritrovo dei signori partecipanti presso la stazione di Firenze/Bologna al mattino in orario da definire. Pranzo libero. Partenza con treno alta velocità, arrivo a Venezia. Trasferimento, con mezzi pubblici a S. Erasmo, l'isola dei contadini veneziani. Qui il rapporto diretto tra produttori e consumatori ha colto nel segno, permettendo a tanti giovani di intraprendere le varie attività agricole dando vita a prodotti d'eccellenza diversi, come profumati vini e un miele che può prendere tonalità lilla dai fiori di barena. Fin dal Medioevo in questo lembo di terra strappato alle acque si coltivavano frutti e ortaggi che servivano a rifornire la città. Già allora il ritmo lento dell'isola contrastava con i traffici e il caos della commerciale Venezia, facendo di Sant'Erasmo un pacifico angolo di campagna. Passeggiata sull’isola con visita del produttore di miele e sosta in azienda agricola locale, degustazione di prodotti tipici stagionali. Visita della Torre Massimiliana, monumento austriaco dell’isola. Passeggiata per raggiungere il Centro Culturale di vacanza, luogo di accoglienza straordinaria. Aperitivo di benvenuto. Sistemazione nelle camere riservate, cena con prodotti del luogo e pernottamento.

2
Giorno 2
Venezia

Prima colazione. Trasferimento a Venezia con i mezzi pubblici. Incontro con la guida per scoprire angoli segreti del centro storico e immergersi nella storia affascinante di questa straordinaria città. Pranzo libero. Nel pomeriggio tempo libero a disposizione per attività e passeggiate individuali. Rientro al Centro Culturale di vacanza, cena e pernottamento.

3
Giorno 3
Isole delle Laguna sud / San Lazzaro degli Armeni / San Servolo

Prima colazione. Trasferimento a Venezia con mezzi pubblici, incontro con la guida per una passeggiata tra calli e campielli fino a San Zaccaria per l’imbarco verso San Servolo. Visita guidata del Museo della follia. Proseguimento per San Lazzaro degli armeni e visita guidata del monastero Mechitarista, dello straordinario Museo, della Chiesa, della Tipografia dei monaci armeni di Venezia. Pranzo al sacco. Rientro a Sant’Erasmo, cena e pernottamento.

4
Giorno 4
Torcello / Burano / San Francesco del deserto e le isole scomparse

Mezza pensione. Partenza, con imbarcazione prenotata, alla scoperta della laguna di Venezia. La Laguna Nord custodisce alcune delle isole più vive culturalmente e più abitate. Il giro in barca partirà da S.Erasmo, costeggerà l’isola tra orti e barene, affiancherà i resti di isole che hanno avuto anticamente una grande importanza e che ora sono immerse nel silenzio della natura (le isole scomparse di Ammiana e Costianziaca), farà tappa a Torcello per permettere l’imprescindibile visita della Basilica di Santa Maria Assunta, e del suo straordinario mosaico del Giudizio Universale, recentemente restaurato. Salperà poi alla volta dell’isola di San Francesco del deserto dove potremo respirare l’atmosfera spirituale di questo angolo di pace e preghiera, i frati ci racconteranno la storia di questo luogo straordinario. Sosta nella coloratissima Burano, isola di merlettaie e pescatori, la passeggiata proseguirà fino a Mazzorbo, piccola e graziosa isola contadina collegata a Burano da un ponte. Rientro a Sant’Erasmo per il pernottamento.

5
Giorno 5
Murano / Venezia / Bologna - Firenze

Prima colazione. Trasferimento a Murano, con imbarcazione prenotata, per la visita delle bellissime chiese di San Pietro Martire e Santi Maria e Donato. Visita guidata di una fornace storica, ex monastero di Santa Chiara. Pranzo libero. Trasferimento alla stazione di Venezia in tempo utile per prendere il treno alta velocità con direzione Bologna/Firenze. Arrivo in serata.

La Laguna di Venezia tra terra e acqua

Introduzione

Un viaggio a basso impatto, un gesto di solidarietà, consapevolezza e sostenibilità in difesa di un ambiente fragile e ricchissimo. Venezia parla da sola: la sua storia, la sua conformazione, il patrimonio inestimabile, tutto concorre a renderla attraente. Pochi sanno però della vita vera della città d'acqua, che è prima di tutto una città lagunare, fatta di isole, anche agricole, fatta di ritmi lenti e rispettosi negli spostamenti che avvengono lungo vie quasi impalpabili. Venezia e la sua laguna sono un microcosmo di piccole e grandi sorprese. Per respirarle a pieno, arriveremo in treno e ci muoveremo a piedi e con i vaporetti. Senza fare rumore. O facendone il meno possibile.

Leggi tutto
Mostra di meno

Quota di partecipazione

Componi subito il tuo preventivo e acquista online.

Quote individuali di partecipazione
da €695
4 notti
Treno alta velocità da Firenze o Bologna.

Offerta valida per un minimo di 30 partecipanti (massimo 40).

Orario dei treni: gli orari di andata e ritorno dei treni verranno comunicati con i documenti di viaggio.

Penali di recesso - Al cliente che receda dal contratto prima della partenza sarà addebitata, oltre alle quote d’iscrizione, una penale in percentuale sul prezzo totale nelle seguenti misure: 20% fino a 31 giorni prima dell'inizio del soggiorno; 25% da 30 a 21 giorni prima dell’inizio del soggiorno; 50% da 20 a 11 giorni prima dell’inizio del soggiorno; 75% da 10 a 3 giorni prima dell’inizio del soggiorno; nessun rimborso dopo tali termini. Si fa specifica avvertenza che, alle Penali sopra indicate, deve essere aggiunto il corrispettivo delle tasse aeroportuali che il vettore ritiene non rimborsabili al viaggiatore.

Documenti: ai sensi dell'art. 109 del Testo Unico delle leggi di Pubblica Sicurezza, all'arrivo in hotel è necessario esibire i documenti attestanti l'identità di tutti i componenti della prenotazione, inclusi i minori di qualsiasi età. Tassa di Soggiorno: le amministrazioni locali hanno la facoltà di imporre un'imposta ai non residenti provvisoriamente in soggiorno nel territorio; nell'eventualità, la tassa di soggiorno non è compresa nelle quote e sarà da pagare in hotel al momento dell'arrivo.

 

EMERGENZA SANITARIA DA COVID-19

Poiché le normative in materia di contenimento della diffusione del Covid-19 sono continuamente soggette a revisione, è importante che, prima della prenotazione e della partenza, i clienti consultino personalmente il sito del Ministero della Salute e il sito Viaggiare Sicuri.

Dal 1° maggio e non oltre il 15 giugno 2022, le disposizioni relative all'uso di dispositivi di protezione delle vie respiratorie sono contenute nell'Ordinanza del Ministro della Salute del 28 aprile e prevedono l'obbligo di utilizzare le mascherine FFp2 per:

  • aeromobili adibiti a servizi commerciali di trasporto di persone
  • navi e traghetti adibiti a servizi di trasporto interregionale
  • treni impiegati nei servizi di trasporto ferroviario passeggeri di tipo interregionale, Intercity, Intercity Notte e Alta Velocità
  • autobus adibiti a servizi di trasporto di persone, ad offerta indifferenziata, effettuati su strada in modo continuativo o periodico su un percorso che collega più di due regioni ed aventi itinerari, orari, frequenze e prezzi prestabiliti
  • autobus adibiti a servizi di noleggio con conducente
  • mezzi impiegati nei servizi di trasporto pubblico locale o regionale
  • spettacoli aperti al pubblico che si svolgono al chiuso in sale teatrali, sale da concerto, sale cinematografiche, locali di intrattenimento e musica dal vivo e in altri locali assimilati, eventi e competizioni sportive che si svolgono al chiuso.

È inoltre raccomandato indossare dispositivi di protezione delle vie respiratorie in tutti i luoghi al chiuso pubblici o aperti al pubblico.  Non hanno l'obbligo di indossare il dispositivo di protezione delle vie respiratorie: a) i bambini di età inferiore ai sei anni; b) le persone con patologie o disabilità incompatibili con l'uso della mascherina, nonché le persone che devono comunicare con una persona con disabilità in modo da non poter fare uso del dispositivo; c) i soggetti che stanno svolgendo attività sportiva. 

Nel rispetto delle disposizioni di legge per il contenimento della diffusione del Covid-19, è necessario tenere presente che alcuni servizi previsti nelle strutture ricettive potrebbero subire variazioni/limitazioni al fine di tutelare la salute dei clienti e dello staff. 

La quota di iscrizione comprende la Polizza Optimas di UnipolSai Assicurazioni (garanzia Viaggi Rischi Zero, assistenza sanitaria, rimborso spese mediche, assicurazione bagaglio e garanzia annullamento, garanzie aggiuntive Covid19).

Consulta il dettaglio delle polizze

Per questo viaggio, Robintur agisce in qualità di Organizzatore oltre che di Venditore / Intermediario.
Organizzazione Tecnica: Robintur Spa. Consulta qui il testo integrale delle Condizioni generali.

Viaggio con treno alta velocità, prenotazione posto in seconda classe; pernottamento in centro culturale di vacanze con sistemazione in camere doppie con servizi privati; mezza pensione dalla cena del primo alla colazione dell’ultimo giorno; bevande ai pasti per ¼ vino e ½ minerale; visite guidate come da programma; degustazioni come da programma; imbarcazione prenotata per le escursioni del 4°  5° giorno; accompagnatore Robintur.

La quota d'iscrizione comprende l'assicurazione sanitaria, bagaglio e annullamento Optimas di UnipolSai Assicurazioni + garanzie aggiuntive Covid19.

i pranzi; ingressi a siti, monumenti e/o musei durante le visite; facchinaggio; biglietti per tutti i mezzi di trasporto locale; escursioni facoltative; mance; extra personali; tutto quanto non espressamente indicato alla voce “La quota comprende” o definito in programma come facoltativo * eventuale tassa di soggiorno.

Riduzione terzo letto non disponibile.

Importante - In alcuni casi e per esigenze tecniche/operative, il programma potrebbe subire delle modifiche nella successione delle visite, senza alterarne i contenuti. Le guide locali hanno inoltre la facoltà di decidere liberamente l'ordine delle stesse e anche la possibilità di variare i percorsi di visita, considerando i flussi turistici del momento. È infine possibile che a causa di eventi speciali, di manifestazioni pubbliche o istituzionali e di lavori di ristrutturazione o manutenzione, alcuni edifici, parchi o luoghi di interesse storico, naturalistico o culturale vengano chiusi al pubblico anche senza preavviso.

Quota d'iscrizione € 30 a persona.

Costo indicativo degli ingressi esclusi e da pagare in loco: € 40

Supplemento camera singola: € 100.