Tour di gruppo con accompagnatore
Bologna 

In viaggio con l’Arte | L’esilio di Dante e Arezzo | partenza 09/10/2021

«Alighieri Dante è condannato per baratteria, frode, falsità, dolo, malizia, inique pratiche estortive, proventi illeciti, pederastia, e lo si condanna a 5000 fiorini di multa, interdizione perpetua dai pubblici uffici, esilio perpetuo (in contumacia), e se lo si prende, al rogo, così che muoia». Recita così il testo della sentenza emessa nel 1302 dal tribunale cittadino di Firenze che segnò per sempre la vita del Sommo Poeta e insieme la storia della letteratura italiana. Da allora Dante fu esiliato, trascorse parte dell’esilio nel Casentino dove iniziò a stendere la cantica dell’Inferno e non rivide più la sua patria. A 700 anni dalla sua morte, ripercorriamo alcune tappe dell’esilio del poeta in compagnia della Prof.ssa Maria Aurora Marzi, docente di storia dell'arte ed esperta relatrice in campo artistico.

Leggi tutto
Mostra di meno

programma di viaggio

Tappe, orari, informazioni. Tutto quello che ti serve per partire senza pensieri.

1
Giorno 1
Bologna / Pieve di Romena / Porciano / Castiglion Fiorentino

Cena e pernottamento.
Partenza in pullman in direzione di Firenze e del Casentino, la valle in provincia di Arezzo citata varie volte da Dante Alighieri nella Divina Commedia. Qui infatti il Sommo Poeta trascorse parte del suo esilio da Firenze intorno all’anno 1310, ospite dei Conti Guidi. Arrivo alla splendida Pieve di Romena, nei pressi di Pratovecchio. Visita alla chiesa romanica dedicata a San Pietro, dichiarata Monumento Nazionale. Si prosegue con la visita alle rovine del Castello di Romena, di cui Dante racconta nel XXX canto dell’Inferno. Nel pomeriggio trasferimento a Porciano per la visita al castello, che domina parte della vallata casentinese, anch’esso feudo dei Conti Guidi e abitato dal Poeta tra l’ottobre del 1310 e l’aprile del 1311. È qui che furono scritte tre delle sue celebri epistole latine, quelle “Ai Principi e Popoli d’Italia”, “Ai Fiorentini” e “Ad Arrigo VII”. In serata arrivo a Castiglion Fiorentino e sistemazione in hotel.

2
Giorno 2
Arezzo / Poppi / Bologna

Prima colazione.
Partenza per Arezzo e mattinata dedicata alla visita guidata della città, patria di personaggi illustri quali, tra gli altri, Giorgio Vasari, Piero della Francesca, Francesco Petrarca. Il centro della città conserva splendidi monumenti, chiese, palazzi e musei. La Basilica di San Francesco è la chiesa più famosa. Al suo interno si trova il ciclo di affreschi della “Leggenda della Vera Croce” di Piero della Francesca, un capolavoro rinascimentale di inestimabile valore, mentre il Duomo di San Donato ospita lo stupendo affresco della Maddalena di Piero della Francesca. Si vedranno quindi la Fortezza Medicea (esterno) e un gioiello d’architettura quale il Palazzo dei Priori (esterno), nel cuore del centro storico, oggi sede del Comune. Nel pomeriggio visita al castello di Poppi, considerato il simbolo dell’intero Casentino, anch’esso di proprietà dei Conti Guidi e rifugio di Dante per un anno nel 1310, quando si dice che il Poeta abbia composto il XXXIII canto dell’Inferno. Al termine partenza per il rientro con arrivo previsto in serata.

Quota di partecipazione

Componi subito il tuo preventivo e acquista online.

Quote individuali di partecipazione
da €225

Sistemazione in hotel 4 stelle a Castiglion Fiorentino o dintorni.

Pullman G.T.

Partenze in pullman da Piacenza, Fidenza, Parma, Reggio Emilia, Modena, Bologna, Cremona, Mantova, Reggiolo, Correggio.
Partenze da altre località soggette a supplemento.

Partenze in pullman dalle città sotto indicate.

Orari di partenza:

ore 05.00 Cremona
ore 05.20 Piacenza
ore 05.40 Fidenza
ore 06.00 Parma
ore 06.00 Mantova
ore 06.20 Reggiolo
ore 06.30 Reggio Emilia
ore 06.40 Correggio
ore 07.00 Modena
ore 07.30 Bologna

Gli orari di partenza sono indicativi e soggetti a variazioni e saranno riconfermati sul foglio notizie consegnato prima della partenza.

Documenti di viaggio: all'arrivo in hotel è necessario esibire i documenti attestanti l'identità di tutti i componenti della prenotazione, inclusi i minori di qualsiasi età.

Penalità in caso di annullamento: al consumatore che recede dal contratto sarà addebitata, oltre alle quote di iscrizione dovute per intero, una penale nelle seguenti misure: 20% del Prezzo in ipotesi di disdetta entro il 31.mo giorno dalla partenza, 25% del Prezzo in ipotesi di disdetta compresa tra il 30.mo e 21.mo giorno di calendario dalla partenza; 50% del Prezzo in ipotesi di disdetta compresa tra il 20.mo e 11.mo giorno di calendario prima della partenza; 75% del Prezzo in caso di recesso nel periodo compreso dal 10.mo giorno al 3.zo giorno prima della partenza, 100% oltre il suddetto termine. Alle Penali sopra indicate deve essere aggiunto il corrispettivo del biglietto aereo o altro titolo di trasporto che il vettore ritiene non rimborsabile al Viaggiatore.

PROMO ZERO PENALI: Prenota senza pensieri il tuo viaggio in pullman: se dovrai annullare a causa di un qualsiasi problema legato al Covid-19 (ad esempio variate condizioni di salute di un passeggero o suoi familiari; nuove limitazioni personali non prevedibili all’atto della prenotazione; modifica / aggiornamento delle restrizioni relative agli spostamenti), per le cancellazioni avvenute entro 30 giorni prima della partenza ti garantiamo il rimborso totale delle quote senza alcuna penale.

Itinerario e visite: per motivi di ordine tecnico/organizzativo, l’ordine delle visite ed escursioni potrebbe subire variazioni, pur nel rispetto complessivo del programma di viaggio. Tutte le visite previste sono comunque garantite, salvo cause di forza maggiore non prevedibili.

Protocollo di sicurezza per il contenimento del Covid19:
Per quanto riguarda il viaggio in pullman, la società di trasporto partner di Robintur adotta un protocollo operativo che garantisce igiene, sanificazione e distanziamento a bordo dei mezzi.
Scarica il protocollo

In base alla normativa in materia di prevenzione al Covid19 in vigore alla data di pubblicazione del presente programma (ottobre 2020) e fino all’eventuale decadere della stessa, al fine di rispettare le regole sul distanziamento sociale è previsto un riempimento del pullman pari al 50% della sua capienza nominale.

La quota di iscrizione (vedi extra obbligatori) comprende l’assicurazione Optimas di UnipolSai Assicurazioni S.p.A (garanzia Viaggi Rischi Zero, indennizzo ritardo volo, assistenza sanitaria, spese mediche, garanzia bagaglio e polizza annullamento) e le coperture aggiuntive Covid-19 (rientro alla residenza o prolungamento del soggiorno in caso di restrizioni imposte e dipendenti da Covid-19).

Consulta qui il dettaglio delle polizze:

Robintur-Polizza-Modulo A-100015596.pdf
Robintur-Polizza-Modulo B-100015588.pdf
ROBINTUR tessera garanzie Covid19 pol. 175894869 01.pdf

Per questo viaggio, Robintur agisce in qualità di Organizzatore.

Organizzazione Tecnica: Robintur.
Consulta qui il testo integrale delle Condizioni Generali di Robintur.

  • viaggio in pullman GT; 
  • sistemazione in hotel 4 stelle in camera doppia standard; 
  • 1 cena in hotel, bevande comprese (1/4 di vino e 1/2 di acqua minerale);  
  • guida locale ove prevista da programma; 
  • assistente culturale Prof.ssa Maria Aurora Marzi per tutta la durata del viaggio.
  • extra obbligatori;
  • ingressi ai siti/musei/monumenti indicati nel programma; 
  • eventuali tasse di soggiorno;
  • facchinaggio;
  • mance e supplementi facoltativi in genere;
  • tutto quanto non menzionato alla voce “la quota comprende”.

La quota è valida al raggiungimento di min. 30 partecipanti.

Quota di iscrizione ed assicurazione: € 30 per persona, a partire da 2 anni di età.

Ingressi a siti e monumenti: indicativamente € 15 per persona (saldo in loco).

Tassa di Soggiorno: le amministrazioni locali hanno la facoltà di imporre un'imposta ai non residenti provvisoriamente in soggiorno nel territorio; nell'eventualità, la tassa di soggiorno non è compresa nelle quote e sarà da pagare in hotel al momento dell'arrivo.

Supplemento navetta a/r per Bologna (servizio garantito con minimo 6 passeggeri):

  • da Ferrara: € 35 per persona.
  • da Imola, Forlì, Cesena: € 55 per persona.