Tour di gruppo con accompagnatore

Soggiorno con escursioni Levico e Valsugana - Partenze 19/04, 30/04 e 22/05

La Valsugana e la provincia di Trento ci attendono per farci meravigliare con la natura incontaminata, la storia e i sapori genuini. Durante il soggiorno di relax in hotel con centro benessere è incluso un programma di escursioni al Parco di Arte Sella, alla Valle dei Mocheni, Trento, Rovereto città della Pace. 

Leggi tutto
Mostra di meno

programma di viaggio

Tappe, orari, informazioni. Tutto quello che ti serve per partire senza pensieri.

1
Giorno 1
Levico Terme

Partenza in pullman in direzione Levico Terme. Pranzo libero in corso di viaggio, arrivo in hotel nel pomeriggio con sistemazione nelle camere. Cena e pernottamento.

2
Giorno 2
Borgo Valsugana / Arte Sella

Trattamento di mezza pensione in hotel. Al mattino trasferimento a Borgo Valsugana per la visita di Arte Sella, una manifestazione internazionale di arte contemporanea nata nel 1986, che si svolge all'aperto nei prati e nei boschi della Val di Sella dove sono collocate quasi 30 opere. Le opere sono generalmente tridimensionali, perché ottenute con sassi, foglie, rami o tronchi; più raramente sono utilizzati oggetti, materiali o colori artificiali. Essendo all'aperto, il visitatore può allo stesso tempo godere delle particolarità ambientali del luogo, con rocce ed alberi monumentali. Le installazioni si inseriscono nel ciclo vitale della natura e sono quindi destinate a subire processi di trasformazione e degrado, fino alla definitiva scomparsa. Pranzo in ristorante tipico. Al termine rientro a Levico e tempo libero per una passeggiata alla scoperta della cittadina termale. Pernottamento.

3
Giorno 3
Trento / Mezzocorona e cantina

Trattamento di mezza pensione in hotel. Al mattino trasferimento a Trento ed incontro con la guida per la visita della cittadina, incastonata nel cuore delle Alpi e da sempre considerata strategica per la sua posizione, ricca di storia, arte, tradizione e natura, ma anche di tecnologia ed innovazione. Si segue il percorso che, attraverso le antiche Via Lunga e Via Larga, conduce, fin dal Medioevo, dal Castello del Buonconsiglio alla Cattedrale, ammirando gli antichi palazzi affrescati. Si visita quindi la Piazza del Duomo, cuore della città e fra le più interessanti piazze d’Italia per i bei monumenti che la circondano. Tempo libero per il pranzo e per effettuare visite o shopping individuale. Trasferimento a Mezzocorona per la visita della Cantina Rotari, una delle più significative strutture di produzione di spumante Metodo Classico in Italia, moderna e perfettamente integrata nel territorio circostante, ideata e costruita nel rispetto dell’ambiente. Il suo suggestivo tetto “a onda” evoca il susseguirsi dei vigneti coltivati a pergola trentina, tipico dell’ambiente che la ospita. Degustazione di due spumanti millesimati. Rientro in hotel e pernottamento.

4
Giorno 4
Levico Terme

Trattamento di mezza pensione in hotel. Pranzo libero. Intera giornata a disposizione per visite ed attività individuali. La quota include  la Trentino Guest Card, che dà diritto alla circolazione sui mezzi di trasporto locali gratuitamente, sconti per ingressi a monumenti e attività nei comuni limitrofi. Nel pomeriggio, in hotel, degustazione di grappe locali. Pernottamento in hotel.

5
Giorno 5
Valle dei Mocheni

Trattamento di mezza pensione in hotel. Al mattino si effettuerà un’escursione con guida con passeggiata nella Valle dei Mocheni; la valle di origine glaciale è un condensato di grande significato storico, che conserva tracce evidenti della colonizzazione feudale della montagna. Alla fine del XV secolo si verificò un grande assalto alle risorse naturali, in particolare ai giacimenti minerari. Il fervore minerario diede l’impronta della cultura mochena, ravvisabile nelle leggende, nei toponimi, nelle tradizioni popolari che si sono sovrapposte sull’originale orizzonte agricolo di tipo feudale. Tipico l’insediamento “a Maso” con la caratteristica edilizia mochena, intesa ad un’economia agricolo-pastorale-forestale. Vi si parla un antico tedesco detto “mochen” (forse dal verbo tedesco “machen” = fare) e si sono conservati taluni costumi caratteristici, dovuti all’isolamento secolare della valle. Al termine trasferimento al ristorante per un pranzo “storico”, si potranno infatti assaporare piatti di una volta. Rientro in hotel e tempo a disposizione. Pernottamento.

6
Giorno 6
Rovereto

Al mattino partenza per Rovereto, per la visita con guida del centro cittadino. Partendo dalla storica Piazza del Podestà, il percorso si snoda attraverso l’antico borgo medioevale con le sue vie suggestive come la Via della Terra e Via Rialto e le caratteristiche piazze del Grano e delle Oche. Numerose le testimonianze della città settecentesca e ottocentesca, legate all’ industria serica. La città deve la sua fama però alle vicende belliche della Prima Guerra Mondiale di cui fu teatro, testimoniata dai suoi monumenti più insigni, ovvero il Museo della Guerra, la Campana dei Caduti e l’Ossario di Castel Dante, che oggi le conferiscono la denominazione di Città della Pace. Tempo libero per il pranzo e per effettuare visite individuali. Nel primo pomeriggio partenza per il viaggio di rientro, con sosta in una distilleria di grappa (trattasi dell’azienda che ha effettuato la degustazione in hotel durante il soggiorno) dove potremo imparare i segreti della produzione e fare acquisti. Proseguimento del viaggio per il rientro alle sedi di provenienza.

Soggiorno con escursioni Levico Terme e Valsugana

★★★★

Sistemazioni

A soli 200 metri dal Lago di Levico, l'Hotel Ambassador è circondato dalla bellezza naturale della valle e della Catena del Lagorai e offre un centro fitness, un ampio giardino, un parco giochi e 2 piscine. Tutte le camere sono dotate di TV LCD, bagno privato con asciugacapelli, balcone privato, in alcuni casi con vista sulle montagne. Gli ospiti si potranno rilassare nel nuovo centro wellness & beauty Lagorai dotato di piscina, sauna, bio sauna, doccia emozionale, sala da tè, piscina esterna, parco privato di 1.800 mq e una splendida terrazza.

Leggi tutto
Mostra di meno
5 notti
Mezza pensione con bevande, 2 pranzi in ristoranti tipici, 2 degustazioni di vini e grappe.
Viaggio in pullman G.T. da Firenze e Bologna con possibilità di partenza da altre località.

Orari e località di partenza:

Ore 09.30 FIRENZE NORD

Ore 10.30 BOLOGNA

Nota bene: gli orari di partenza sono indicativi e soggetti a variazioni e saranno riconfermati sul foglio notizie consegnato prima della partenza. 

Partenza da altre località con supplemento (orari di partenza saranno comunicati sul foglio notizie):

EMILIA ROMAGNA

  • da Modena: partenza prevista senza supplemento
  • da Mantova, Reggiolo, Correggio: partenza prevista senza supplemento
  • da Piacenza, Fidenza: € 30 per persona (servizio garantito con min.2 passeggeri)
  • da Parma, Reggio Emilia: € 25 per persona (servizio garantito con min.2 passeggeri)
  • da Cremona: € 45 per persona (servizio garantito con min.4 passeggeri)
  • da Ferrara: € 45 per persona (servizio garantito con min.4 passeggeri)
  • da Imola, Forlì, Cesena: € 45 per persona (servizio garantito con min.4 passeggeri)

LOMBARDIA

  • da Milano: su richiesta

TOSCANA

  • da Barberino del Mugello: partenza prevista senza supplemento
  • da Firenze Lungarno Aldo Moro, Firenze Stazione Leopolda: € 10 per persona (servizio garantito con min. 2 passeggeri)
  • da Scandicci, Empoli, Prato, Pistoia, Montecatini, Valdarno: € 20 per persona (servizio garantito con min. 2 passeggeri)
  • da Livorno, Lucca, Altopascio, Pisa, Navacchio, Pontedera, Arezzo: € 25 per persona (servizio garantito con min. 2 passeggeri)
  • da Siena, Colle Val d’Elsa, Poggibonsi: € 30 per persona (servizio garantito con min. 4 passeggeri)
  • da Pontessieve:€ 30 per persona (servizio garantito con min. 4 passeggeri)
  • da Sansepolcro: € 45 per persona (servizio garantito con min. 4 passeggeri)
  • da San Vincenzo, Piombino, Follonica, Gavorrano, Grosseto: € 45 per persona (servizio garantito con min. 4 passeggeri)

 

EMERGENZA SANITARIA DA COVID-19

Poiché le normative in materia di contenimento della diffusione del Covid-19 sono continuamente soggette a revisione da parte di tutti i governi, è importante che, prima della prenotazione e della partenza, i clienti consultino personalmente il sito del Ministero della Salute, il sito Viaggiare Sicuri e i siti delle compagnie aeree.

GREEN PASS RAFFORZATO - Disposizioni riferite al territorio italiano, adottate con D.L. 24 Dicembre 2021 N. 221 e con D.L. 30 Dicembre 2021 N. 229 - Dal 10 gennaio 2022, e fino a nuova disposizione, si fa presente che l'accesso ad alberghi e altre strutture ricettive, ivi inclusi i servizi di ristorazione interni riservati ai clienti; ai mezzi di trasporto sul territorio nazionale (aerei, treni, navi e traghetti adibiti a servizi di trasporto interregionale, autobus, funivie, cabinovie, seggiovie), a convegni, congressi, sagre, fiere, a feste conseguenti a cerimonie civili e religiose; a musei e mostre o altri luoghi della cultura; ai centri termali (eccetto le prestazioni essenziali a fini riabilitativi e terapeutici), centri culturali, sociali e ricreativi, parchi tematici e di divertimento, è consentito solo ai soggetti in possesso di Green Pass Rafforzato in corso di validità (per Green Pass Rafforzato s’intende la certificazione verde Covid-19 ottenuta per vaccinazione o guarigione). Sono esenti i minori di 12 anni e i soggetti esenti dalla campagna vaccinale sulla base di idonea certificazione medica. Per la completa fruizione dei servizi previsti nel programma di viaggio, è necessario essere in possesso di Green Pass Rafforzato. Non è accettata la certificazione verde ottenuta mediante il solo test molecolare o antigenico rapido con risultato negativo (ovvero il Green Pass Base). In mancanza del Green Pass Rafforzato, non sarà possibile essere imbarcati e/o utilizzare il mezzo di trasporto per cui esso è richiesto e/o accedere ai servizi inclusi nel pacchetto. In questi casi, i servizi non usufruiti non verranno rimborsati. In caso di mancato imbarco o partenza per mancanza del Green Pass Rafforzato, verranno applicate le penali di cancellazione contrattualmente previste, che potrebbero anche essere del 100%. Se il Green Pass Rafforzato è richiesto per salire sul mezzo di trasporto, il viaggiatore che ne fosse sprovvisto non potrà accedervi e dovrà quindi sostenere in autonomia i necessari ed ulteriori costi di viaggio (es. utilizzo di altro mezzo), senza nulla pretendere al riguardo dall’agenzia venditrice e dall’organizzatore.

Si ricorda inoltre che, fino a nuova disposizione, è obbligatorio indossare mascherine di protezione delle vie respiratorie di tipo FFP2 per l’utilizzo dei mezzi di trasporto sul suolo nazionale (inclusi treni, pullman, traghetti e aerei), per gli spettacoli aperti al pubblico che si svolgono al chiuso o all'aperto, nei teatri, cinema, sale da concerto, locali di intrattenimento e musica dal vivo e in altri locali assimilati, nonché per le competizioni e gli eventi sportivi che si svolgono al chiuso o all'aperto.

Nel rispetto delle disposizioni di legge per il contenimento della diffusione del Covid-19, è necessario tenere presente che alcuni servizi previsti nelle strutture ricettive potrebbero subire variazioni/limitazioni al fine di tutelare la salute dei clienti e dello staff. Inoltre, alcune visite proposte nei tour potrebbero essere limitate in termini di capacità e soggette a scarsa disponibilità; nel caso in cui un’attrazione non fosse disponibile, l'organizzatore si riserva la facoltà di cancellarla e/o di modificarla, informando i clienti e proponendo, se e quando possibile, un’alternativa adeguata.

 

Penali di recesso - Al cliente che receda dal contratto prima della partenza sarà addebitata, oltre alle quote d’iscrizione, una penale in percentuale sul prezzo totale nelle seguenti misure: 20% fino a 31 giorni prima dell'inizio del soggiorno; 25% da 30 a 21 giorni prima dell’inizio del soggiorno; 50% da 20 a 11 giorni prima dell’inizio del soggiorno; 75% da 10 a 3 giorni prima dell’inizio del soggiorno; nessun rimborso dopo tali termini. 

Documenti: ai sensi dell'art. 109 del Testo Unico delle leggi di Pubblica Sicurezza, all'arrivo in hotel è necessario esibire i documenti attestanti l'identità di tutti i componenti della prenotazione, inclusi i minori di qualsiasi età. Tassa di Soggiorno: le amministrazioni locali hanno la facoltà di imporre un'imposta ai non residenti provvisoriamente in soggiorno nel territorio; nell'eventualità, la tassa di soggiorno non è compresa nelle quote e sarà da pagare in hotel al momento dell'arrivo.

Itinerario e visite: per motivi tecnico-organizzativi, il programma potrebbe subire variazioni: durante lo svolgimento del viaggio potrebbero essere necessarie delle variazioni sui percorsi, dovute ad esempio a condizioni meteo avverse, preparazione fisica del gruppo non all’altezza degli itinerari proposti, motivi di sicurezza, etc. In questo caso Robintur si riserva il diritto di apportare tali modifiche, senza che questo comporti riduzioni del prezzo pattuito o altre forme di rimborso. In caso di variazioni al programma originario, verranno sempre proposte soluzioni alternative, equivalenti a quanto previsto inizialmente.

La quota di iscrizione comprende la Polizza Optimas di UnipolSai Assicurazioni (garanzia Viaggi Rischi Zero, assistenza sanitaria, rimborso spese mediche, assicurazione bagaglio e garanzia annullamento, garanzie aggiuntive Covid19).

Consulta il dettaglio delle polizze

Per questo viaggio, Robintur agisce in qualità di Organizzatore oltre che di Venditore / Intermediario.
Organizzazione Tecnica: Robintur Spa. Consulta qui il testo integrale delle Condizioni generali.

Viaggio in pullman GT; sistemazione in hotel 4 stelle in camera doppia; trattamento di mezza pensione in hotel dalla cena del 1° giorno alla prima colazione del 6°; bevande incluse ai pasti (1/2 acqua + 1/4 vino a pasto a persona); n.1 accesso al centro benessere dell’hotel; Trentino Guest Card; 2 pranzi in ristorante in corso di escursioni il 2° e 5° giorno con bevande incluse; guida locale ove prevista; degustazione in Cantina con 2 spumanti; visita in distilleria a Rovereto; accompagnatore Robintur.

 

 

Extra obbligatori; tasse di soggiorno laddove previste (saldo in loco); bevande extra quelle indicate; ingressi ai siti / musei / monumenti; facchinaggio, mance ed extra personali; tutto quanto non indicato alla voce “la quota comprende”.

Quota individuale di partecipazione
Partenze 19/04 e 30/04: € 850 per persona. Partenza 22/05: € 885 per persona.

La quota è valida al raggiungimento di minimo 25 partecipanti e per max 45 partecipanti.

Riduzioni 3° letto non disponibili.

Sconto soci Coop: € 25 per persona.
La quota soci è riservata ai Soci di Coop Alleanza 3.0, Unicoop Firenze, NovaCoop, Coop Lombardia, Coop Vicinato Lombardia, Coop Liguria.

Quota di iscrizione: € 30 per persona.

Servizi facoltativi

Supplemento camera doppia uso singola: € 245.