Tour di gruppo con accompagnatore
BOLOGNA 

programma di viaggio

Tappe, orari, informazioni. Tutto quello che ti serve per partire senza pensieri.

1
Giorno 1
Bologna / Madrid / Malaga / Torremolinos

Ritrovo all'aeroporto di Bologna e imbarco sul volo di linea per Malaga con scalo e cambio aeromobile a Madrid. Arrivo nel primo pomeriggio e trasferimento in pullman a Torremolinos. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

2
Giorno 2
Torremolinos / Marbella / Ronda

Mezza pensione. Partenza per Marbella, notissima località della Costa del Sol, per un breve giro panoramico della città. Proseguimento per Ronda, incontro con la guida locale e visita della città. Arroccata sulla gola “El Tajo” scavata dal torrente Guadalevin, Ronda è considerata una delle città più belle dell’Andalusia, ricca di tradizioni arabe e spagnole. Dal Mirador si possono ammirare i suoi panorami unici e incredibili, che lasciano senza parole. Pranzo libero in corso di visite. Rientro in hotel a Torremolinos nel pomeriggio. Pernottamento.

3
Giorno 3
Torremolinos / Malaga / Granada

Mezza pensione. Partenza per Malaga. Breve giro panoramico della città, ambita meta turistica e importante città storica. Il suo centro storico è ricco di monumenti, tra cui l’Alcazaba, il Teatro Romano e il Castillo de Gibralfaro. Tempo a disposizione per il pranzo libero e nel pomeriggio proseguimento per Granada. Arrivo e giro panoramico della città, che sorge ai piedi della Sierra Nevada ed è famosa per il suo fascino ispano-mediorientale. Nel centro della città si trovano numerosi edifici in stile nazari, i bagni arabi, il tortuoso quartiere moresco di Albaicín e una cattedrale rinascimentale risalente al XVI secolo intorno alla quale si trovano numerose testimonianze del passato moresco, ebraico e cattolico della città. Sistemazione in hotel, pernottamento.

4
Giorno 4
Granada

Mezza pensione. Mattinata dedicata alla visita guidata dell’Alhambra, la meraviglia di Granada, il suo monumento più famoso. Insieme ai giardini del Generalife e all’Albaicin, l’Alhambra è stata dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco. La fortezza è caratterizzata da alte mura rossicce, decorate finemente durante la conquista degli arabi e in pieno stile islamico e mudejar ed è uno dei monumenti più importanti di tutta la regione. E’ come una piccola cittadella murata, al suo interno ci sono altri edifici e stanze di grande importanza. Si visiteranno i Giardini del Generalife e il Palacio Nazaries. Pranzo libero. Pomeriggio a disposizione per visite e attività individuali. Pernottamento.

5
Giorno 5
Granada / Cordoba / Siviglia

Mezza pensione. Prima colazione in hotel e partenza per Cordova. Visita guidata di questa splendida città millenaria; dichiarata Patrimonio Mondiale dell’Umanità, rappresenta un’eredità vivente delle diverse culture che si susseguirono nel corso della sua storia. Visita alla Grande Moschea, che domina il paesaggio, e al centro storico con le testimonianze dell'antico splendore del Califfato di Cordova, che ha reso questa città una delle più colte e raffinate dell'Europa medievale. Al termine della visita pranzo libero e nel pomeriggio breve tempo a disposizione prima della partenza per Siviglia. Arrivo, sistemazione in hotel, pernottamento.

6
Giorno 6
Siviglia

Mezza pensione. Mattinata dedicata alla visita guidata della città. Siviglia è il capoluogo e la più grande città dell’Andalusia ma soprattutto è l’anima della regione e l’incarnazione del famoso modo di vivere andaluso. Situata sulle rive del fiume Guadalquivir ha un ricco patrimonio architettonico arabo, quartieri dal profondo sapore popolare come Triana e La Macarena e un centro storico medievale che sorge intorno al tranquillo fiume Guadalquivir, formato da tortuosi e stretti vicoli e quartieri aristocratici, ricchi di cortili e di piazzette nascoste. I palazzi e le chiese sono imponenti e la sua architettura, romana, islamica, gotica, rinascimentale e barocca, è la più prestigiosa del sud della Spagna. Si visiteranno la Cattedrale (la terza chiesa più grande del mondo) con la sua torre campanaria la Giralda e Plaza de Espana, con la sua vastità e la sua decorazione con piastrelle di ceramica e fontane. Pranzo libero in corso di visite. Pomeriggio a disposizione per visite e attività individuali. Pernottamento.

7
Giorno 7
Siviglia / Jerez de la Frontera / Gibilterra / Torremolinos

Mezza pensione. Partenza per Jerez de la Frontera e Gibilterra, colonia britannica, conosciuta come The Rock. Visita guidata della città, il cui centro è tipicamente inglese e con il castello moresco testimonianza invece della dominazione araba. Visita alle Grotte di San Michele, che fanno parte della grande roccia calcarea che domina Gibilterra. Questo spettacolare complesso si trova a circa 300 metri d’altezza al di sopra del livello del mare. Pranzo libero e nel pomeriggio partenza per Torremolinos. Sistemazione in hotel, pernottamento.

 

8
Giorno 8
Torremolinos / Malaga / Madrid / Bologna

Prima colazione in hotel e tempo a disposizione per visite e attività individuali. Pranzo libero e nel primo pomeriggio trasferimento all’aeroporto di Malaga. Imbarco su volo di linea per Madrid, arrivo e cambio aeromobile per il proseguimento per Bologna con arrivo previsto in serata.

Spagna, tour dell'Andalusia

★★★★

Introduzione

Come in un viaggio on the road, questo tour vi porta alla scoperta dell’Andalusia, la regione più meridionale della Spagna, e del suo immenso patrimonio culturale influenzato dalle dominazioni moresche. In tutte le città andaluse si respira un’atmosfera unica, un mix di espressioni artistiche, stili di vita, musiche e colori che rendono il viaggio indimenticabile. E tutto intorno, gli aspri paesaggi montuosi delle Sierras e le lunghe spiagge affacciate sul Mediterraneo.

Leggi tutto
Mostra di meno

Quota di partecipazione

Componi subito il tuo preventivo e acquista online.

Quote individuali di partecipazione
da €1.575
7 notti
Mezza pensione.
Volo da Bologna.

EMERGENZA SANITARIA DA COVID-19

Poiché le normative in materia di contenimento della diffusione del Covid-19 sono continuamente soggette a revisione, sia in Italia che all’estero, è necessario che, prima della prenotazione e della partenza, i viaggiatori consultino personalmente il sito Viaggiare Sicuri (portale del Ministero degli Esteri italiano), i siti degli enti governativi dei Paesi di destinazione e i siti delle compagnie aeree.

SPAGNA: COVID-19. Aggiornamento
Le disposizioni per l’ingresso in Spagna variano a seconda dei Paesi di provenienza, suddivisi dal Governo spagnolo in due categorie, una “Generale” ed una nella quale rientrano i “Paesi terzi”.
CATEGORIA GENERALE
Ai viaggiatori provenienti per via aerea da un Paese compreso nella categoria generale, nella quale rientra l’Italia, viene richiesta la presentazione di uno tra i certificati  COVID UE o equivalenti indicati di seguito:
 1)      certificato di vaccinazione completa contro il COVID-19;
2)      test di negatività al COVID-19 riconosciuto dall’Unione europea di natura molecolare (PCR) realizzato nelle 72 ore antecedenti l’ingresso nel territorio nazionale o di natura antigenica (test rapido) realizzato nelle 24 ore antecedenti l’ingresso nel territorio nazionale;
3)      certificato di guarigione dal COVID-19.
Sono esenti dalle suddetti disposizioni i minori di 12 anni e i viaggiatori in transito (per questi ultimi vale la normativa del Paese di destinazione finale).
Si rimanda a questo sito Spain Travel Health (spth.gob.es)  e questo sito Spain Travel Health (spth.gob.es) per verificare la validità del proprio certificato COVID UE.
All’arrivo in aeroporto occorre seguire le indicazioni indicate nella linea arancione.

Per ulteriori informazioni si rimanda al sito www.viaggiaresicur.it

Tutti coloro che intendono recarsi all’estero devono considerare che qualsiasi spostamento può tuttora comportare un rischio di carattere sanitario o comunque connesso alla pandemia da COVID-19. Si raccomanda, pertanto, di pianificare con massima attenzione ogni aspetto del viaggio, contemplando anche la possibilità di dover trascorrere un periodo aggiuntivo all’estero, nonché di dotarsi di un’assicurazione sanitaria che copra anche i rischi connessi a COVID-19.

RIENTRO IN ITALIA - Dal 1° al 31 maggio 2022 sarà possibile entrare/rientrare in Italia presentando un green pass base da: tampone (risultato negativo da test molecolare effettuato nelle 72 ore prima dell’ingresso in Italia o da test antigenico effettuato nelle 48 prima dell’ingresso in Italia), vaccinazione completa (effettuata da meno di 9 mesi), vaccinazione completa con dose booster (al momento, con validità illimitata), guarigione da Covd19 (da meno di 6 mesi). In mancanza di green pass base sarà necessario effettuare, al ritorno in Italia, una quarantena di 5 giorni, presso il proprio domicilio, con test finale. I minori al di sotto dei 6 anni di età possono entrare in Italia senza ulteriori formalità e sono sempre esentati dall’obbligo di test molecolare o antigenico.

La Certificazione verde COVID-19 (Green Pass) è valida anche come EU Digital Covid Certificate e può essere utilizzata per gli spostamenti all'interno dell'Unione Europea e dell'Area Schengen. Misure straordinarie a tutela della salute pubblica possono comunque essere attuate da ciascuno Stato, ove ne ricorrano le circostanze.

Qualora non si disponga di un certificato COVID UE o equivalente,  è necessario accedere alla piattaforma del Formulario di salute pubblica  Spain Travel Health ed inserire manualmente i certificati di cui sopra. Una volta completata la procedura di inserimento dei certificati viene rilasciato un codice QR da presentare all’imbarco ed all’arrivo in aeroporto.
Ai controlli sanitari all’aeroporto potrebbe essere richiesta la presentazione del formato cartaceo dei suddetti certificati.
Si indicano di seguito le specifiche dei certificati richiesti.
1)      certificato di vaccinazione completa contro il COVID-19. Sono accettati i certificati da cui risultino essere passati almeno 14 giorni e non più di 270 giorni dalla data dell’ultima somministrazione prevista. Non viene calcolata data di scadenza per i certificati di avvenuta vaccinazione emessi in favore dei minori di 18 anni.
2)      test di negatività al COVID-19 riconosciuto dall’Unione europea di natura molecolare (PCR) realizzato nelle 72 ore antecedenti l’ingresso nel territorio nazionale o di natura antigenica (test rapido) realizzato nelle 24 ore antecedenti l’ingresso nel territorio nazionale;
3)      certificato di guarigione dal COVID-19, emesso almeno 11 giorni dopo il primo test positivo e con validità di 180 giorni dalla data del primo risultato positivo. Il documento deve includere almeno i seguenti dati: nome e cognome dell’interessato, data del test diagnostico positivo e di quello negativo, tipo di test realizzato, Paese che ha emesso il certificato.
All’arrivo in aeroporto occorre seguire le indicazioni indicate nella linea blue.

 

ITALIA - DISPOSITIVI DI PROTEZIONE SUI MEZZI DI TRASPORTO - Dal 1° maggio e non oltre il 15 giugno 2022 è previsto l'obbligo di utilizzare le mascherine FFp2 a bordo di: aeromobili adibiti a trasporto di persone; navi e traghetti; treni di tipo interregionale, Intercity, Intercity Notte e Alta Velocità; autobus adibiti a servizi di trasporto di persone; autobus adibiti a servizi di noleggio con conducente; mezzi impiegati nei servizi di trasporto pubblico.

Nel rispetto delle disposizioni di legge per il contenimento della diffusione del Covid-19, è necessario tenere presente che alcuni servizi previsti nelle strutture ricettive potrebbero subire variazioni/limitazioni al fine di tutelare la salute dei clienti e dello staff. 

La quota di iscrizione comprende la Polizza Optimas di UnipolSai Assicurazioni (garanzia Viaggi Rischi Zero, assistenza sanitaria, rimborso spese mediche, assicurazione bagaglio e garanzia annullamento, garanzie aggiuntive Covid19).

Consulta il dettaglio delle polizze

Per questo viaggio, Robintur agisce in qualità di Organizzatore oltre che di Venditore / Intermediario.
Organizzazione Tecnica: Robintur Spa. Consulta qui il testo integrale delle Condizioni generali.

Volo di linea a/r da Bologna con franchigia bagaglio kg 25 in stiva; sistemazione in hotel 4 stelle in camera doppia standard; trattamento di mezza pensione come da programma; pullman GT riservato per tutto il tour; guida locale parlante italiano ove prevista dal programma; ingresso all’Alhambra di Granada; ingresso alla Moschea di Cordoba; ingresso alla Cattedrale e alla torre della Giralda di Siviglia; ingresso alla Rocca di Gibilterra e alle Grotte di S. Michele; accompagnatore Robintur.

La quota d'iscrizione comprende l'assicurazione sanitaria, bagaglio e annullamento Optimas di UnipolSai Assicurazioni + garanzie aggiuntive Covid19.

i pranzi; tasse aeroportuali; extra obbligatori; bevande ai pasti; facchinaggio, mance ed extra personali; tassa di soggiorno, ove prevista; tutto quanto non indicato alla voce “la quota comprende”.

Offerta valida per un minimo di 25 partecipanti / massimo 40.

 

Quota d'iscrizione: € 35 per persona.

Tasse aeroportuali: € 55 per persona (importo soggetto a variazione fino a 20 giorni dalla partenza).

Riduzione 3° letto: non disponibile

IMPORTANTE - In alcuni casi e per esigenze tecniche/operative, il programma potrebbe subire delle modifiche nella successione delle visite, senza alterarne i contenuti. Le guide locali hanno inoltre la facoltà di decidere liberamente l'ordine delle stesse e anche la possibilità di variare i percorsi di visita, considerando i flussi turistici del momento. È infine possibile che a causa di eventi speciali, di manifestazioni pubbliche o istituzionali e di lavori di ristrutturazione o manutenzione, alcuni edifici, parchi o luoghi di interesse storico, naturalistico o culturale vengano chiusi al pubblico anche senza preavviso.