Tour di gruppo con accompagnatore

La francofona Montreal, caratterizzata da un mix di tradizione e modernità; l'antica Québec City, il cui nucleo storico è Patrimonio UNESCO; la capitale Ottawa, attraversata dal canale Rideau, il sistema di canali più vecchio del Nord America ed infine la frenetica Toronto, con il distretto finanziario e la CN Tower che grazie ai suoi 553 metri per ben trent'anni è stata la torre autoportante più alta del mondo. Accanto alle grandi città, lo spettacolo straordinario della selvaggia natura canadese: gli immensi boschi di aceri con le capanne dello zucchero, il Parco Nazionale de la Jacques-Cartier con gli orsi neri, lo spettacolare salto delle cascate di Montmorency, le balene del fiume San Lorenzo, la fauna canadese dell'Omega Park, il panorama unico delle Mille Isole chiamate dai nativi "Il giardino del Grande Spirito" ed infine le iconiche cascate del Niagara. Fatevi sorprendere dai Gioielli dell'Est!  

Leggi tutto
Mostra di meno

programma di viaggio

Tappe, orari, informazioni. Tutto quello che ti serve per partire senza pensieri.

1
Giorno 1
Italia / Montreal

Lunedì 4 Luglio - Ritrovo dei partecipanti presso l’aeroporto di G. Marconi di Bologna in tempo utile per il disbrigo delle formalità d’imbarco, incontro con l'accompagnatore e partenza con volo di linea delle 14:35 diretto a Parigi. Arrivo previsto alle 16:20, cambio di aeromobile e partenza con volo di linea delle 18:20 diretto in Canada. Arrivo a Montreal alle 19:55, incontro con il personale locale di assistenza e trasferimento in hotel. Sistemazione nelle camere riservate, cena libera e pernottamento.

2
Giorno 2
Montreal/ St.Catherine de la Jacques Cartier (ca.250 km)

Martedì 5 Luglio - Prima colazione in hotel, incontro con la guida locale e partenza in pullman privato per la visita panoramica della città. Chiamata Ville-Marie dai primi coloni francesi, Montreal è la terza città francofona più grande del mondo e riunisce in sé con un originale mix di tradizione e modernità, le due culture fondanti del Canada: quella francese e quella britannica. La zona centrale è ricca di moderni grattacieli, anche se non mancano quartieri storici come il Vieux Port, dove antiche ed eleganti dimore si affiancano a edifici contemporanei. La visita toccherà i luoghi di maggiore interesse come la Vecchia Montreal, il quartiere Latino, il business district e l’immenso parco di Mont Royal, il punto più suggestivo da cui affacciarsi per una veduta panoramica sulla città. A seguire partenza verso St.Catherine de la Jacques Cartier e la vicina località turistica di Duchesnay, zona boschiva di grande bellezza situata sulla sponda del lago Saint Joseph. In quest’area si trova anche il Parco Nazionale de la Jacques-Cartier, una vasta foresta di conifere all’interno della quale il fiume Jacques Cartier scorre per molti chilometri in uno scenario incantevole. Sosta lungo il percorso per gustare un pranzo caratteristico in una tipica “capanna dello zucchero” (cabane à sucre), dove in primavera il succo d’acero viene estratto dagli alberi e distillato per produrre il rinomato sciroppo. Al termine, proseguimento in direzione dell’hotel, sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento.

3
Giorno 3
St.Catherine de la Jacques Cartier / Wendake / St.Catherine de la Jacques Cartier - ca.60 km

Mercoledì 6 Luglio - Prima colazione in hotel e partenza in pullman privato verso Wendake e Onhoüa Chetek8e, il sito tradizionale del popolo Huron, che abitava questi territori quando i coloni europei raggiunsero le coste del Nord America. Situato nella riserva indiana degli Huron-Wendat, rappresenta un'opportunità unica per scoprire la storia, la cultura, la cucina, le tradizioni e lo stile di vita di questo popolo. Pranzo tradizionale a base di carne di bisonte americano, il più grande mammifero della famiglia dei bovini, tipico delle praterie di Alberta e Saskatchewan. Non si munge e non si tosa, ma la sua carne ha un basso contenuto di colesterolo e molte proteine. Nel pomeriggio, rientro a St.Catherine in tempo utile per partire a bordo di minibus 4x4 in compagnia del ranger locale, per raggiungere la zona interna alla riserva dove, con un po' di fortuna, si potrà avvistare l’orso nero nel suo habitat naturale. Rientro in hotel per cena e pernottamento.

4
Giorno 4
St.Catherine de la Jacques Cartier / Montmorency / Québec City - ca.70 km

Giovedì 7 Luglio - Prima colazione in hotel. Partenza verso Québec City, con sosta al Parco delle Cascate di Montmorency per ammirare lo spettacolare salto di ottantacinque metri originato dal fiume omonimo, che si getta nelle acque del San Lorenzo. Pranzo in ristorante e nel pomeriggio proseguimento per Québec City o Ville de Québec, annoverata tra le città più antiche del continente nordamericano. Cuore del Canada francofono, fu infatti fondata nel 1608 su Cap Diamant, una collina rocciosa che domina il fiume San Lorenzo. La città vecchia (Vieux Québec) dichiarata dall'UNESCO Patrimonio dell'Umanità nel 1985, è l'unico insediamento americano a nord del Messico a conservare ancora una cinta muraria. All’arrivo, incontro con la guida locale per una visita panoramica della città, il cui centro storico è diviso in due parti: Haute Ville (Upper Town in inglese), dove si trovano la Place d'Armes, la chiesa di Notre-Dame des Victoires ed il celeberrimo Château Frontenac circondato da possenti mura a forma di stella; Basse Ville (Lower Town) con la Place Royal ed il quartiere di Petit-Champlain. Fuori dalle mura della città vecchia, si trova Downtown Québec con i quartieri di Parliament Hill e Saint Roch. La visita panoramica toccherà i luoghi di maggiore interesse. Al termine, trasferimento in hotel, cena libera e pernottamento.

5
Giorno 5
Québec City / Tadoussac / Québec City - ca.430 km

Venerdì 8 Luglio - Prima colazione in hotel e partenza di buon mattino in pullman privato per una giornata di escursione a Tadoussac, cittadina situata quasi alla foce del fiume San Lorenzo. La località è stata inserita tra le trenta baie più belle del mondo. All’arrivo a Tadoussac pranzo in ristorante e a seguire, navigazione in battello attraverso il Parco Marino di Saguenay per avvistare le balene. La zona in cui le acque del fiume Saguenay confluiscono in quelle del San Lorenzo, rappresenta un ambiente ideale per la formazione di plancton e krill, di cui si nutrono questi magnifici cetacei. Qui, infatti, avviene lo scontro tra due flussi di marea, l’acqua dolce si mescola all’acqua salata e quella più calda a quella più fredda. Questa perfetta combinazione di eventi naturali crea un vero e proprio banchetto per i cetacei che qui si radunano in numero talvolta così elevato da essere chiaramente visibili anche dalla strada. Con un po' di fortuna si potranno avvistare e fotografare foche, beluga, balenottere e balene, uno spettacolo davvero straordinario. Rientro a Québec City attraverso la regione di Charlevoix, conosciuta come il “paradiso degli artisti” e dichiarata dall’UNESCO Patrimonio della biosfera nel 1989. Cena libera e pernottamento in hotel.

6
Giorno 6
Québec City / Ottawa - ca.445 km

Sabato 9 Luglio - Dopo la prima colazione in hotel, partenza in pullman privato in direzione di Ottawa, capitale del Canada. Prima di raggiungere la destinazione finale, sosta al Parco Omega, un parco naturale privato dove, accompagnati da un ranger locale, è possibile incontrare ed osservare da vicino la fauna tipica canadese. La riserva ospita infatti una grande varietà di animali autoctoni, come orsi, bisonti, lupi, volpi, wapiti, alci e cervi che si spostano liberamente all’interno di un territorio molto ampio e ben curato, spesso anche lungo la strada che percorre il parco e che ne consente la visita, rimanendo comodamente seduti a bordo del pullman. Pranzo libero. Al termine proseguimento per Ottawa, sistemazione in hotel, cena libera e pernottamento.

7
Giorno 7
Ottawa / Milles Iles / Toronto - ca.450 km

Domenica 10 Luglio - Prima colazione in hotel e partenza in pullman privato per effettuare la visita panoramica ai luoghi di maggiore interesse della capitale canadese, tra cui Parliament Hill, la collina dove si trovano il Parlamento e la Corte Suprema Canadese, il Byward Market, la City Hall, Rideau Hall e il canale Rideau, una via d'acqua artificiale inaugurata nel 1832 che attraversa il cuore della città. Il canale conserva tutt'oggi la maggior parte delle sue strutture originarie e rappresenta il più antico sistema di canali usato ininterrottamente nel Nord America. Per questo motivo nel 2007 è stato inserito nell'elenco dei Patrimoni dell'Umanità UNESCO. Pranzo libero. Proseguimento del viaggio verso la regione delle Mille Isole per effettuare una minicrociera sulle acque del San Lorenzo. Questa incantevole zona, una delle più fotografate del Canada, si estende per oltre ottanta chilometri ed è caratterizzata da un paesaggio unico formato da una moltitudine di isole, alcune abitate e di grande estensione, altre minuscole e popolate solo da uccelli migratori. Al termine proseguimento del viaggio verso Toronto, capoluogo della provincia dell’Ontario e città più popolosa del Canada. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

8
Giorno 8
Toronto / Niagara Falls / Toronto - ca.290 km

Lunedì 11 Luglio - Prima colazione in hotel e partenza in pullman privato verso le Cascate del Niagara, considerate una delle attrazioni naturali più famose al mondo. All’arrivo, imbarco sul battello Hornblower per raggiunger il fronte delle cascate, dalla tipica forma a ferro di cavallo. L’altezza non è tra le più notevoli, ma l’ampiezza del fronte e la potenza delle acque è veramente impressionante. Pranzo libero. Nel pomeriggio rientro a Toronto passando per la storica cittadina di Niagara-on-the-Lake, considerata una delle più graziose dello stato dell’Ontario. Sosta per visitare quella che fu la prima capitale dell’Alto Canada, fondata nel 1782 da 16 famiglie di lealisti di stanza a Fort Niagara. Arrivo a Toronto in serata, cena in hotel e pernottamento.

9
Giorno 9
Toronto / Europa

Martedì 12 Luglio - Prima colazione in hotel, rilascio delle camere e partenza in pullman privato per la visita panoramica della città, durante la quale si vedranno alcuni dei luoghi più significativi di Toronto, come il vecchio e nuovo City Hall, il distretto finanziario e quello dello shopping, il quartiere di Chinatown e l’Harbourfront dominato dalla CN Tower. Toronto è inoltre caratterizzata da una parte di città sotterranea chiamata "The Path". Quest’area urbana fu realizzata all’inizio degli anni Sessanta per consentire ai cittadini di rimanere al caldo durante il periodo invernale, quando la temperatura può scendere fino a 25° sottozero. Pranzo libero e breve tempo a disposizione per gli ultimi acquisti. Al termine, trasferimento in aeroporto con pullman privato in tempo utile per il disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza con volo di linea delle 17:00 diretto ad Amsterdam. Pasti e pernottamento a bordo.

10
Giorno 10
Italia

Mercoledì 13 Luglio - Arrivo ad Amsterdam alle 06:05, cambio di aeromobile e partenza con volo di linea delle 10:40 diretto a Bologna. Arrivo previsto alle 12:30, disbrigo delle formalità di sbarco e fine dei servizi.

★★★/★★★★

Introduzione

La francofona Montreal, caratterizzata da un mix di tradizione e modernità; l'antica Québec City, il cui nucleo storico è Patrimonio UNESCO; la capitale Ottawa, attraversata dal canale Rideau, il sistema di canali più vecchio del Nord America ed infine la frenetica Toronto, con il distretto finanziario e la CN Tower che grazie ai suoi 553 metri per ben trent'anni è stata la torre autoportante più alta del mondo. Accanto alle grandi città, lo spettacolo straordinario della selvaggia natura canadese: gli immensi boschi di aceri con le capanne dello zucchero, il Parco Nazionale de la Jacques-Cartier con gli orsi neri, lo spettacolare salto delle cascate di Montmorency, le balene del fiume San Lorenzo, la fauna canadese dell'Omega Park, il panorama unico delle Mille Isole chiamate dai nativi "Il giardino del Grande Spirito" ed infine le iconiche cascate del Niagara. Fatevi sorprendere dai Gioielli dell'Est!  

Leggi tutto
Mostra di meno
8 notti
Mezza pensione.
Voli da Bologna via Amsterdam.

L'effettuazione del tour è soggetta al raggiungimento di minimo 25 partecipanti.

Operativo dei voli di linea 

04/07 - Bologna / Parigi p.14.35 a.16.20  

04/07 - Parigi / Montreal p.18.20 a.19.55 (ora locale)

12/07 - Toronto / Amsterdam p.17.00 a.06.05 (del 13/07)

13/07 - Amsterdam / Bologna p.10.40 a.12.30  

Gli orari possono subire variazioni e saranno riconfermati sul foglio notizie consegnato prima della partenza.

Estratto delle condizioni generali di contratto Robintur - All’atto della prenotazione è richiesto un acconto del 25%, il saldo dovrà essere effettuato 30 giorni prima della partenza – Penali annullamento - In caso di annullamento al consumatore verranno addebitate, oltre alle quote d’iscrizione e alla quota assicurativa della polizza sanitaria illimitata pari a € 130 a persona, dovute per intero, una penale, come di seguito quantificata: 20% del prezzo in ipotesi di disdetta entro il 31.mo giorno dalla partenza; 25% del prezzo in ipotesi di disdetta compresa tra il 30.mo e 21.mo giorno di calendario dalla partenza; 50% del prezzo in ipotesi di disdetta compresa tra il 20.mo e 11.mo giorno di calendario prima della partenza; 75% del prezzo in caso di recesso nel periodo compreso dal 10.mo giorno al 3.zo giorno prima della partenza; 100% oltre il suddetto termine. Si precisa che il calcolo dei giorni non include quello del recesso, la cui comunicazione deve avvenire in un giorno non festivo antecedente l’inizio del viaggio.

Attenzione: si fa specifica avvertenza che alle penali sopra indicate deve essere aggiunto il corrispettivo del biglietto aereo e delle eventuali tasse che il vettore ritiene non rimborsabile al Viaggiatore. I biglietti aerei emessi non sono mai rimborsabili (100% di penale) e solo alcune compagnie aeree consentono un rimborso parziale delle tasse. L'importo esatto della penale sarà fornito all'atto della richiesta di recesso. In caso di cancellazione di sistemazione in Business Class, verrà sempre addebitato l’intero importo del relativo supplemento (100% di penale). Sarà comunque dovuta una penale pari al 100% qualora il recesso sia causato da inadempimento imputabile al Viaggiatore quale, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, dalla mancanza o inidoneità dei documenti necessari per il viaggio.

Documenti d'espatrio - Per l'ingresso in Canada, ai cittadini italiani è richiesto il passaporto individuale con validità residua pari almeno alla durata del viaggio. Si suggerisce tuttavia che il passaporto abbia validità di almeno sei mesi dalla data d'ingresso nel Paese. Prima di intraprendere il viaggio, si consiglia inoltre di contattare gli Uffici Diplomatici e Consolari del Canada in Italia e all’estero o di consultare il sito: www.viaggiaresicuri.it per informazioni sulle modalità d’ingresso nel Paese, per il dettaglio delle restrizioni vigenti, per eventuali aggiornamenti e per acquisire informazioni aggiornate riguardo a possibili modifiche di tali termini. Per un soggiorno fino a sei mesi, esclusivamente per motivi di turismo o di affari, non è obbligatorio il visto d'ingresso ed è sufficiente esibire, unitamente all'eTA, un passaporto valido per tutta la durata del soggiorno previsto. L’Ufficiale di polizia di frontiera può tuttavia discrezionalmente limitare la durata del soggiorno al periodo previsto per lo scopo del viaggio. L’ingresso può essere in particolare rifiutato quando la polizia di frontiera ritenga che il motivo effettivo del viaggio non corrisponda a quello dichiarato. 

Dal 26 giugno 2012 tutti i minori italiani che viaggiano devono essere muniti di documento di viaggio individuale. Pertanto, a partire dalla predetta data i minori, anche se iscritti sui passaporti dei genitori in data antecedente al 25/11/2009, devono essere in possesso di passaporto individuale con le stesse modalità di cui sopra. Per i viaggi all'estero di minori, si prega di consultare sempre l’approfondimento "Documenti di viaggio - documenti per viaggi all’estero di minori" nel sito www.viaggiaresicuri.it

“electronic Travel Authorization “ (eTA)
Dal 15 marzo 2016
gli stranieri esenti da visto, tra cui i cittadini italiani, diretti in Canada per via aerea dovranno munirsi prima dell’imbarco dell’”electronic Travel Authorization” (eTA). La richiesta dell'autorizzazione dovrà essere effettuata online. A tale fine saranno necessari un passaporto valido, una carta di credito e un indirizzo di posta elettronica. L'eTA sarà collegato elettronicamente al passaporto del richiedente e sarà valido per cinque anni o fino alla scadenza del passaporto, se questa interviene prima.
Il relativo costo è di 7 dollari canadesi.
Le richieste potranno essere trasmesse da qualsiasi dispositivo connesso ad Internet, inclusi i cellulari e la risposta perverrà di regola dopo pochi minuti, salvo i casi in cui le competenti Autorità canadesi ritengano necessari ulteriori accertamenti.
Si attira l’attenzione sulla diffusione di siti internet non ufficiali ed il connesso rischio di truffe, si raccomanda pertanto di consultare la pagina web http://www.cic.gc.ca/english/visit/eta-facts-it.asp per maggiori informazioni, in lingua italiana, sulle corrette procedure da seguire.
L’autorizzazione ”eTA” non garantisce, tuttavia, l’automatica ammissione in territorio canadese, che è lasciata alla discrezionalità delle competenti Autorità doganali e di frontiera.
Le informazioni sull’esito della propria pratica di richiesta dell'"eTA" sono reperibili utilizzando uno degli strumenti offerti dalla seguente pagina web:  http://www.cic.gc.ca/english/helpcentre/answer.asp?qnum=1085&top=16

USCITA DALL’ITALIA

Dai 12 anni compiuti tutti devono presentare uno dei seguenti documenti:

  • Green Pass valido con ciclo vaccinale completo (14 giorni dopo l’ultima dose)
  • Tampone molecolare PCR effettuato nelle 72 ore prima della partenza o antigenico rapido effettuato entro le 24 ore dalla partenza.
  • Certificato di guarigione

 A prescindere dall’età, tutti i viaggiatori devono:

  • avere l'autorizzazione elettronica di viaggio (ETA), valida per 5 anni, da richiedere sul seguente sito https://canadian-trips.com/
  • effettuare un test antigenico rapido nelle 24 ore antecedenti l'orario di ingresso nel paese oppure un molecolare PCR effettuato non più di 72 ore prima dell'orario di ingresso nel paese (dal 1° aprile non sarà più necessario presentare il test per i passeggeri vaccinati)
  • inserire le informazioni sul sito ArriveCAN (app o sito Web), inclusa la prova della vaccinazione in inglese o francese.

All'arrivo in Canada è possibile che si sia sottoposti ad ulteriore test, a discrezione e a carico delle autorità aeroportuali

RIENTRO IN ITALIA

Dai 6 anni compiuti tutti devono:
- compilare il modulo PLF accedendo al sito https://app.euplf.eu/#/ e mostrare all’imbarco il QR code ricevuto a seguito della registrazione
- presentare uno dei seguenti documenti:

  • Green Pass valido con ciclo vaccinale completo (14 giorni dopo l’ultima dose)
  • Tampone molecolare PCR o antigenico rapido entro 48 ore dall’ingresso in Italia
  • Certificato di guarigione

EMERGENZA SANITARIA DA COVID-19

Le informazioni riportate nel presente programma, relative alle modalità d’ingresso nel Paese di destinazione e al rientro in Italia, sono puramente indicative. Da Gennaio 2020, a causa della pandemia da Covid-19, le normative sono continuamente soggette a revisioni e interpretazioni da parte dei governi di ogni PaeseÈ importante che, prima della prenotazione e della partenza, i passeggeri consultino personalmente il sito del Ministero della Salute, il sito “Viaggiaresicuri”, i siti delle compagnie aeree e degli enti governativi stranieri per informarsi sulle ordinanze e direttive emanate dall'Italia e dalle nazioni estere in merito agli ingressi, alle regole sanitarie di sicurezza previste dalle singole nazioni e in merito al rientro in Italia. Viaggiaresicuri.it è il portale del Ministero degli Esteri italiano e costituisce a tutti gli effetti l'organo ufficiale al quale tutti i cittadini italiani o in partenza dall'Italia devono far riferimento.
Ricordiamo che le normative in merito a visti di ingresso nei vari paesi esteri, potrebbero variare per cittadini di nazionalità diversa da quella italiana. In questo caso è necessario che i cittadini stranieri si rivolgano alla propria ambasciata.

La quota comprende l'assicurazione bagaglio, sanitaria base e annullamento Optimas di UnipolSai Assicurazioni + copertura assicurativa di Allianz Global Assistance per spese mediche, ILLIMITATA.

Per questo viaggio, Robintur agisce in qualità di Organizzatore oltre che di Venditore / Intermediario.
Organizzazione Tecnica: Robintur Spa. Consulta qui il testo integrale delle Condizioni generali.

Biglietto aereo in classe economica con voli di linea Air France/KLM da/per Bologna. E' possibile partire da altri aeroporti italiani con voli Air France / KLM. Quotazione e disponibilità su richiesta; n.8 prime colazioni e 8 pernottamenti in hotel di cat. ufficiale 3 stelle superior (2°, 3°, 6°, 7° e 8° giorno) e 4 stelle (1°, 4° e 5° giorno), con sistemazione in camere doppie standard con servizi privati; un pranzo tipico in "cabane à sucre" (2° giorno); due cene in hotel a Duchesnay (2° e 3° giorno); un pranzo tradizionale a base di carne di bisonte (3° giorno); un pranzo in ristorante a Montmorency (4° giorno); un pranzo in ristorante a Tadoussac (5° giorno); due cene in hotel a Toronto (7° e 8° giorno); tea, caffè americano e acqua (servita in caraffa) inclusi ai pasti; visite panoramiche di Montreal (2° giorno), Québec City (4° giorno), Ottawa (7° giorno) e Toronto (9° giorno) in pullman privato come dettagliato nel programma; guide locali a Montreal (2° giorno) e Québec City (4° giorno); visita al sito indiano Huron-Wendat ed escursione in minibus 4x4 per avvistamento degli orsi neri (3° giorno); biglietto d'ingresso alle cascate di Montmorency (4° giorno); mini-crociera in battello per avvistamento cetacei (5° giorno); biglietto d'ingresso all'Omega Park (6° giorno); mini-crociera in battello alle Mille Isole (7° giorno); mini-crociera a bordo del battello Hornblower (8° giorno); accompagnatore Robintur dall'Italia e per tutta la durata del viaggio; facchinaggio in hotel (1 bagaglio a persona); tasse locali; Kg.23 di franchigia bagaglio; copertura assicurativa di Allianz Global Assistance per spese mediche, ILLIMITATA, pari a € 130 a persona non rimborsabili in caso di recesso dal viaggio.

La quota d'iscrizione comprende l'assicurazione bagaglio, sanitaria base e annullamento Optimas di UnipolSai Assicurazioni.  

i pasti indicati come liberi o facoltativi; bevande diverse da quelle indicate o in misura superiore a quanto previsto alla voce la quota comprende; ingressi a parchi, monumenti e luoghi di interesse naturalistico/storico/culturale non menzionati alla voce la quota comprende; tutto quanto indicato come libero o facoltativo; qualsiasi extra di carattere personale (ad esempio telefonate, eventuali ticket per utilizzo delle macchine fotografiche/cineprese da pagare all'ingresso dei parchi, servizio lavanderia etc.etc.); le tasse aeroportuali e le security charges di tutti i voli; facchinaggio in hotel in misura superiore a quanto indicato alla voce la quota comprende; facchinaggio in altri luoghi; peso in eccedenza dei bagagli da caricare nelle stiva dell'aereo rispetto ai kg. indicati (da pagare all'imbarco direttamente alla compagnia aerea); le mance al personale alberghiero, agli autisti, alle guide e tutto quanto non espressamente indicato alla voce "la quota comprende".

N.B. Si fa presente che le guide locali canadesi potrebbero essere di madre lingua inglese o francese. L'accompagnatore provvederà a tradurre in italiano. In alcuni casi e per esigenze tecniche/operative, il programma potrebbe subire delle modifiche nella successione delle visite, senza che questo comporti alterazione dei contenuti. Le guide locali hanno inoltre la facoltà di decidere liberamente l'ordine delle stesse e anche la possibilità di variare i percorsi di visita, considerando i flussi turistici del momento. È infine possibile che a causa di eventi speciali, di manifestazioni pubbliche o istituzionali e di lavori di ristrutturazione o manutenzione, alcuni edifici, parchi o luoghi di interesse storico, naturalistico o culturale vengano chiusi al pubblico anche senza preavviso. Gli orari dei voli riportati nel programma sono indicativi e soggetti a possibili variazioni. Si ricorda inoltre che anche il chilometraggio giornaliero è indicativo e non può tener conto di fattori in grado di causare maggiori percorrenze (imprevisti, incidenti, deviazioni, traffico etc.etc.).

Nel rispetto delle disposizioni di legge per il contenimento della diffusione del Covid-19, è necessario tenere presente che alcuni servizi previsti nelle strutture ricettive potrebbero subire variazioni/limitazioni al fine di tutelare la salute dei clienti e dello staff. Inoltre, alcune visite proposte nei tour potrebbero essere limitate in termini di capacità e soggette a scarsa disponibilità; nel caso in cui un’attrazione non fosse disponibile, l'organizzatore si riserva la facoltà di cancellarla e/o di modificarla, informando i clienti e proponendo, se e quando possibile, un’alternativa adeguata.

Quota iscrizione € 80 per persona

Tasse aeroportuali  da Bologna: € 320 per persona

Supplemento singola € 1.045

Riduzione 3° letto adulti/bambini: € 195 totali

N.B.: la camera tripla è una camera con due letti Queen o Double e non esistono letti separati. Lo spazio può risultare sensibilmente ridotto e la sistemazione può essere scomoda. Invitiamo a prediligere la sistemazione in due diverse camere. La disponibilità è su richiesta e da riconfermare successivamente alla firma di una manleva.