Tour di gruppo

Alla scoperta della storia millenaria della Giordania, una delle terre più affascinanti del Medio Oriente, in parte affacciata sulla fertile valle del fiume Giordano, in parte nascosta e inaccessibile fra montagne, deserti, canyon e pareti di roccia a strapiombo. I siti romani, le antiche fortezze, il gioiello di Petra, l’esperienza di una notte nel deserto di Wadi Rum: tutto parla di emozioni! Viaggio con assistenza culturale da parte di un archeologo.

Tour Giordania, il tè nel deserto - Partenza 11/10/2022

Leggi tutto
Mostra di meno

programma di viaggio

Tappe, orari, informazioni. Tutto quello che ti serve per partire senza pensieri.

1
Giorno 1
Italia / Amman

Ritrovo dei signori partecipanti all’aeroporto di Milano Linate ed imbarco su volo per Amman, con scalo e cambio aeromobile a Roma Fiumicino. Arrivo in serata e trasferimento in pullman in hotel. Cena fredda e pernottamento.

2
Giorno 2
Amman / Ajloun / Umm Qais / Amman

Pensione completa. Partenza per Ajloun, un castello del 12° secolo, costruito da Saladino durante la sua gloriosa impresa alla guida dei crociati, partendo dalla Giordania nel 1189, un esempio eccezionale dell’architettura militare arabo-islamica. Proseguimento per Um Qais, l’antica Gadara, città greco romana, adagiata su di una collina con vista mozzafiato del lago di Tiberiade e sulle alture del Golan. I suoi resti raccontano la storia di molti popoli, i macedoni che per primi crearono la loro acropoli, i romani, i bizantini, gli omayyadi e gli ottomani. Qui si trovano le rovine di tre teatri, un tempio, una strada porticata ed un acquedotto, che danno l'idea dello splendore dell'antica città, famosa anche per le calde sorgenti. Rientro in hotel in serata.

3
Giorno 3
Amman / Jerash / Iraq al Amir / Amman

Pensione completa. Partenza per la visita di Jerash, uno degli esempi della civiltà romana meglio conservati. La città faceva parte della Decapoli (le dieci grandi città romane d’oriente). Al suo interno il Tempio di Zeus, il Foro, il grande teatro, il magnifico colonnato. Proseguimento per Iraq Al Amir, situato nel cuore della Valle di Giordania vicino ad Amman. Si tratta di un tipico villaggio di circa 6000 abitanti dove si può ancora vivere un'esperienza autentica della vita della popolazione Giordana, ultima testimonianza della civiltà greca nel medio Oriente. Rientro in hotel.

4
Giorno 4
Amman / Castelli del deserto

Pensione completa. Mattinata dedicata alla visita della città di Amman, la capitale del regno Hashemita di Giordania, nell’età del ferro conosciuta come Rabbath Ammoun e successivamente come Philadelphia, era una delle dieci città greco-romane appartenenti alla confederazione urbana di Decapoli. Recentemente è stata definita la “Città Bianca” per le pietre bianche usate nella costruzione delle case. Visita del teatro Romano, del Museo del Folklore e della Cittadella con il Museo Archeologico. Proseguimento verso i castelli del deserto: Amra con i bellissimi affreschi murali, raro esempio di pittura musulmana; il ben conservato Al Karaneh e Azraq, risalente all'epoca romana. Nel tardo pomeriggio rientro in hotel.

5
Giorno 5
Madaba / Monte Nebo / Shobak / Petra

Pensione completa. Partenza attraverso la Strada dei Re. Visita alla Chiesa di San Giorgio di Madaba, città famosa per i suoi mosaici. Nel pavimento della chiesa si trova il mosaico più famoso, in cui è rappresentata la più antica mappa della Terra Santa. Da qui la visita proseguirà per il Monte Nebo, il presunto luogo di sepoltura di Mosè, che si affaccia sulla Valle del Giordano e il Mar Morto. Qui i Francescani costruirono una struttura che protegge una chiesa bizantina del 4° e 6° secolo con ricchi mosaici. Si prosegue per Shobak, castello del 1115, una delle tante fortificazioni costruite dal re Baldwin I° di Gerusalemme. Arrivo a Petra e sistemazione in hotel.

6
Giorno 6
Petra

Pensione completa. Intera giornata dedicata alla visita della città, scavata nelle rocce rosa-rosse delle montagne del Sharah, dai Nabatei. Questo spettacolare sito venne riscoperto dopo molti anni dallo svizzero Burkhardt. L’antica capitale nabatea è, con le numerose facciate intagliate nella roccia, un monumento unico. Nel 1985 fu nominata Patrimonio Unesco e riconosciuta come una delle nuove sette meraviglie del mondo. Passeggiata attraverso il Siq, uno stretto e ventoso sentiero tra le rocce, per raggiungere il Tesoro, il teatro romano, Qasr Bint Pharaoun, il Tempio dei Leoni Alati e altri importanti monumenti. Rientro in hotel.

7
Giorno 7
Beidah Piccola Petra / Wadi Rum

Pensione completa. Partenza per la visita della Piccola Petra, sito nabateo, parte del patrimonio archeologico di Petra, e di Beidah, uno degli insediamenti neolitici più antichi del mondo, in cui sono visibili i resti di un villaggio con edifici in muratura datati al VII millennio a.C. Proseguimento per il deserto rosso del Wadi Rum, con il suo spettacolare paesaggio lunare. Lo scenario è mozzafiato: le montagne rocciose dalle forme levigate dal vento si innalzano dalla sabbia rosa del deserto creando effetti di luci e ombre sempre diversi e indimenticabili. Nel pomeriggio tour a bordo delle jeep, fra dune e rocce rossastre in questa spettacolare depressione abitata fin dalla preistoria, dove vivono solo poche tribù beduine. In serata sistemazione in campo tendato.

8
Giorno 8
Bethania / Mar Morto / Amman

Pensione completa. Al mattino ci si sveglia presto per ammirare l'alba nel deserto, un'esperienza unica ed emozionante. Prima colazione al campo tendato e partenza, passando dalla strada Araba, per la visita di Bethania, il sito dell’insediamento di San Giovanni Battista e dove Gesù fu battezzato, come riportato dalla Bibbia e dai testi bizantini e medievali. Proseguimento per il Mar Morto; luogo soleggiato tutto l’anno, sito nella valle del Giordano a circa 422 metri sotto il livello del mare è il punto più basso della terra. Per questa sua conformazione geologica, per la straordinaria salinità delle sue acque e per l’elevata concentrazione di minerali sia dell’acqua che del fango sottostante, è una meta frequentata fin dall’antichità per il benessere di corpo e spirito. Breve tempo a disposizione per rilassarsi in queste benefiche acque e nel pomeriggio partenza per Amman. Sistemazione in hotel in serata.

9
Giorno 9
Amman / Italia

Prima colazione. In tempo utile trasferimento in aeroporto per la partenza su volo di linea per Milano Linate, con scalo e cambio aeromobile a Roma Fiumicino e arrivo previsto in serata.

★★★★

Introduzione

Alla scoperta della storia millenaria della Giordania, una delle terre più affascinanti del Medio Oriente, in parte affacciata sulla fertile valle del fiume Giordano, in parte nascosta e inaccessibile fra montagne, deserti, canyon e pareti di roccia a strapiombo. I siti romani, le antiche fortezze, il gioiello di Petra, l’esperienza di una notte nel deserto di Wadi Rum: tutto parla di emozioni! Viaggio con assistenza culturale da parte di un archeologo.

Leggi tutto
Mostra di meno
8 notti
Pensione completa.
Volo di linea da Milano Linate via Roma + tour in pullman.

Offerta valida per un minimo di 25 partecipanti/massimo 30

Possibili adeguamenti valutari USD=EUR potranno essere richiesti e verranno segnalati a 20 giorni entro la data partenza, ogni variazione comporterà un adeguamento tariffario.

Le quote sono calcolate in base al tasso di cambio in vigore al momento della pubblicazione del programma di viaggio

 

Operativo voli Ita Airways e Royal Jordanian Airlines  (indicativo):

Milano Linate / Roma Fiumicino 11.00 / 12.10                     Amman / Roma Fiumicino           11.55 / 14.40

Roma Fiumicino / Amman         15.55 / 20.25                     Roma Fiumicino/ Milano Linate     17.00 / 18.10

 

Penali di recesso - Al cliente che receda dal contratto prima della partenza sarà addebitata, oltre alle quote d’iscrizione, una penale in percentuale sul prezzo totale nelle seguenti misure: 20% fino a 31 giorni prima dell'inizio del soggiorno; 25% da 30 a 21 giorni prima dell’inizio del soggiorno; 50% da 20 a 11 giorni prima dell’inizio del soggiorno; 75% da 10 a 3 giorni prima dell’inizio del soggiorno; nessun rimborso dopo tali termini. 

 

EMERGENZA SANITARIA DA COVID-19

Poiché le normative in materia di contenimento della diffusione del Covid-19 sono continuamente soggette a revisione, sia in Italia che all’estero, è necessario che, prima della prenotazione e della partenza, i viaggiatori consultino personalmente il sito Viaggiare Sicuri (portale del Ministero degli Esteri italiano), i siti degli enti governativi dei Paesi di destinazione e i siti delle compagnie aeree.

 

GIORDANIA: COVID-19. Aggiornamento
In risposta all’emergenza sanitaria causata dal COVID-19, la Giordania ha adottato misure preventive e di monitoraggio.

OBBLIGHI GENERALI E ADEMPIMENTI RICHIESTI PER L’INGRESSO NEL PAESE
Per tutti gli stranieri che viaggiano con mezzo aereo verso la Giordania, per ricevere la carta di imbarco è necessaria la registrazione sulla piattaforma https://www.gateway2jordan.gov.jo/form/ (a seguito della quale si riceverà via mail un codice da mostrare al check-in) e compilare e consegnare al banco del check-in un formulario reperibile al seguente link https://www.carc.jo/images/COVID19/Declaration-Form.pdf.
Per gli stranieri che facciano ingresso in Giordania attraverso i punti di frontiera terrestri, occorre invece registrarsi sul portale https://www.gateway2jordan.gov.jo/landplatform/.

partire dal 1° marzo 2022, non è più necessario sottoporsi a test molecolare PCR né prima della partenza, né al momento dell’arrivo in aeroporto.

Per i non giordani è richiesta l’assicurazione sanitaria che copra la durata del soggiorno.
Qualsiasi viaggiatore che fornisca informazioni false o scorrette può essere soggetto a una multa fino a un massimo di 10.000 JOD.

Dal 1° marzo 2022, inoltre, il periodo di isolamento in caso di positività registrata durante la permanenza nel Paese è ridotto a 5 giorni.

Tutti coloro che intendono recarsi all’estero devono considerare che qualsiasi spostamento può tuttora comportare un rischio di carattere sanitario o comunque connesso alla pandemia da COVID-19. Si raccomanda, pertanto, di pianificare con massima attenzione ogni aspetto del viaggio, contemplando anche la possibilità di dover trascorrere un periodo aggiuntivo all’estero, nonché di dotarsi di un’assicurazione sanitaria che copra anche i rischi connessi a COVID-19.

RIENTRO IN ITALIA - Dal 1° giugno 2022 non è più necessario essere in possesso di green pass per il rientro in Italia. 

La Certificazione verde COVID-19 (Green Pass) è valida anche come EU Digital Covid Certificate e può essere utilizzata per gli spostamenti all'interno dell'Unione Europea e dell'Area Schengen. Misure straordinarie a tutela della salute pubblica possono comunque essere attuate da ciascuno Stato, ove ne ricorrano le circostanze.

ITALIA - DISPOSITIVI DI PROTEZIONE SUI MEZZI DI TRASPORTO - Dal 1° maggio e non oltre il 15 giugno 2022 è previsto l'obbligo di utilizzare le mascherine FFp2 a bordo di: aeromobili adibiti a trasporto di persone; navi e traghetti; treni di tipo interregionale, Intercity, Intercity Notte e Alta Velocità; autobus adibiti a servizi di trasporto di persone; autobus adibiti a servizi di noleggio con conducente; mezzi impiegati nei servizi di trasporto pubblico.

Nel rispetto delle disposizioni di legge per il contenimento della diffusione del Covid-19, è necessario tenere presente che alcuni servizi previsti nelle strutture ricettive potrebbero subire variazioni/limitazioni al fine di tutelare la salute dei clienti e dello staff.

La quota di iscrizione comprende la Polizza Optimas di UnipolSai Assicurazioni (garanzia Viaggi Rischi Zero, assistenza sanitaria, rimborso spese mediche, assicurazione bagaglio e garanzia annullamento, garanzie aggiuntive Covid19).

Consulta il dettaglio delle polizze

Per questo viaggio, Robintur agisce in qualità di Organizzatore oltre che di Venditore / Intermediario.

Organizzazione Tecnica: Robintur Spa. Consulta qui il testo integrale delle Condizioni generali.

voli di linea Royal Jordanian a/r da Milano Linate in classe economica, con franchigia bagaglio kg 23; 7 notti con sistemazione in hotel 4* in camera doppia; 1 notte con sistemazione in campo tendato nel deserto, in tenda doppia standard, con bagno privato; 8 cene e 7 pranzi; pullman GT e guida locale per tutta la durata del tour; tour in jeep nel deserto; ingressi a siti/musei/monumenti previsti dal programma; auricolari per le visite guidate; visto d’ingresso; assistente culturale Robintur.

La quota d'iscrizione comprende l'assicurazione sanitaria, bagaglio e annullamento Optimas di UnipolSai Assicurazioni + garanzie aggiuntive Covid19.

tasse aeroportuali; bevande; pasti non menzionati; extra obbligatori; facchinaggio, mance ed extra personali; tassa di soggiorno, ove prevista; tutto quanto non indicato alla voce “la quota comprende”.

Riduzione camera tripla non disponibile.

IMPORTANTE - L'ordine delle visite ed escursioni potrebbe subire variazioni per motivi di ordine tecnico/organizzativo. Tutte le visite previste nel programma sono comunque garantite. Si fa però presente che le guide locali hanno la facoltà di decidere liberamente l'ordine delle stesse e anche la possibilità di variare i percorsi di visita, considerando i flussi turistici del momento. E’ inoltre possibile che a causa di eventi speciali, di manifestazioni pubbliche o istituzionali e di lavori di ristrutturazione o manutenzione, alcuni edifici, parchi o luoghi di interesse storico, naturalistico o culturale vengano chiusi al pubblico anche senza preavviso.

Quota iscrizione € 35 a persona. 

Tasse aeroportuali: € 365 per persona (importo indicativo e soggetto a variazione fino a 20 giorni dalla partenza).

Supplemento camera singola: € 595