Tour di gruppo
BOLOGNA 

L’isola di Malta affascina per il suo paesaggio aspro, disseminato di città storiche fortificate e di testimonianze che dimostrano la presenza umana fin dal Neolitico. Malta è anche tradizione e mistero, la storia dei Cavalieri Templari che si incrocia con le influenze del mondo arabo, la dominazione britannica che ha lasciato segni evidenti nella lingua, nelle abitudini e negli stili di vita. L’itinerario è un’immersione nei luoghi più iconici dell’isola ed include un’escursione nella vicina isola di Gozo. Viaggio in compagnia di assistente culturale esperto di archeologia.

Malta e Gozo architetture millenarie - Partenza il 26/09

Leggi tutto
Mostra di meno

programma di viaggio

Tappe, orari, informazioni. Tutto quello che ti serve per partire senza pensieri.

1
Giorno 1
Italia / Malta

Ritrovo dei signori partecipanti all’aeroporto di Bologna ed imbarco su volo per Malta, con scalo e cambio aeromobile a Roma Fiumicino. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita della città di Malta, nella zona storica conosciuta come “Le tre città”: Vittoriosa, Cospicua e Senglea. I Cavalieri, al loro arrivo nel 1530, scelsero di fermarsi ed insediarsi a Birgu perchè Medina, allora capitale dell’isola, non si trovava in una posizione stategica sul mare. Vennero date immediate disposizioni di fortificare Birgu e subito dopo tutta la penisola che caratterizza le 3 Città rendendola il più importante punto di difesa e controllo da eventuali arrivi nemici. La penisola fortificata ha preso il nome di Cottonera. Una passeggiata tra le strette ed ombreggiate vie di Cospicua per poi arrivare fino a Vittoriosa fa rivivere l’atmosfera dei tempi dei cavalieri con i suoi numerosi palazzi storici e chiese. Trasferimento in hotel, sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento.

2
Giorno 2
Templi di Ta Hagrat, Hagar Qim e Mnajdra

Mezza pensione. Intera giornata di visite. Templi di Ta Hagrat: situati appena fuori dal villaggio di Mgarr, sono tra i più antichi e meglio conservati di Malta. Come molti altri templi megalitici, quelli di Ta’ Hagrat sono caratterizzati da una facciata imponente con pietre di dimensioni colossali che creano un grande portale. Si prosegue per il Clapham Junction, meglio conosciuto come Cart Ruts, una rete di piste tracciate nella roccia e dove si possono anche ammirare 2 tombe fenicie lungo il percorso. L’età e lo scopo delle tracce sono ancora un mistero della storia maltese. Nel pomeriggio proseguimento della visita con un’altra affascinante meta che porta indietro nel tempo: i templi di Hagar Qim e Mnajdra. Hagar Qim sorge su una collina che domina il mare e l'isola di Fifla, non più di 2 km a sud-ovest del villaggio di Qrendi. In fondo alla collina, a soli 500 metri di distanza, sorge Mnajdra, proprio sopra le scogliere meridionali. Rientro in hotel e pernottamento.

3
Giorno 3
Gozo

Mezza pensione. Incontro con la guida per un’intera giornata dedicata alla visita di Gozo, isola sorella di Malta. Con il pullman si raggiungerà il porto per poi imbarcarsi sul traghetto. Immersa nel mito, si pensa che Gozo sia la leggendaria isola di Calypso citata nell'Odissea di Omero, un pacifico, mistico luogo remoto. Chiese barocche e fattorie in pietra tratteggiano il paesaggio. Imperdibili sono anche i templi preistorici meglio conservati dell'arcipelago, Ggantija, Patrimonio Mondiale dell’Unesco, risalenti al 4000 a.C., sono probabilmente le più antiche strutture megalitiche al mondo. Pranzo libero. Nell’area archeologica si visiterà anche il piccolo Museo Archeologico in cui sono esposti gli oggetti rinvenuti nei templi. Visita a Victoria, capitale di Gozo (Cittadella, Cattedrale e Palazzo Vescovile) e ai punti più suggestivi e panoramici dell’isola. Rientro in hotel e pernottamento.

4
Giorno 4
Mdina / Rabat

Mezza pensione. Incontro con la guida e partenza per la zona centrale di Malta, caratterizzata dalla cittadella antica di Mdina e Rabat. La vecchia capitale di Malta, Mdina, è conosciuta anche come la “Citta’ del Silenzio”. Passeggiando attraverso i suoi tranquilli vialetti, si raggiungeranno i bastioni, dove si puo’ ammirare un panorama straordinario che si estende su quasi tutta l’isola. La visita prosegue verso la Cattedrale di San Paolo per poi uscire dalla cittadella attaverso il Greek Gate e visitare le catacombe di St. Paolo e quelle di Sant’Agata in Rabat. Pranzo libero. Proseguimento con la visita al Museo della Domus Romana di Rabat e alla chiesa rotunda di Mosta, il cui disegno è ispirato al Pantheon di Roma. La cupola è la quarta più grande in Europa. La storia narra che nel 1942 una bomba di cinquecento chili cadde nel duomo forando la cupola e rotolando all’interno senza esplodere. Ultima tappa, il giardino botanico del palazzo di San Antonio. Rientro in hotel e pernottamento.

5
Giorno 5
La Valletta

Mezza pensione. Incontro con la guida per la visita di La Valletta, iniziando dai giardini chiamati “il belvedere d’Italia”, ovvero la Barracca Superiore, con uno stupendo panorama sul porto grande. Proseguimento con la co-Cattedrale di San Giovanni conosciuta anche come la chiesa conventuale dei cavalieri, ricca di sculture e dipinti. Nel 1573 il Gran Maestro Jean de la Cassiere autorizzò la costruzione di una chiesa conventuale per l’Ordine di S. Giovanni. L’opera fu terminata nel 1578 dall’architetto Maltese Girolamo Cassar. Nell’oratorio della Cattedrale si possono ammirare le due inestimabili tele di Michelangelo Merisi. La famosissima Decollazione di San Giovanni è considerata uno dei più grandi capolavori del Caravaggio insieme al San Girolamo. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita al Museo Archeologico Nazionale di Malta, inaugurato nel 1959, si trova in uno degli antichi palazzi appartenuti all’ordine dei Cavalieri di San Giovanni ed uno dei più importanti edifici della capitale. Il Museo ospita un’importante selezione di oggetti preistorici unici, rinvenuti nei diversi giacimenti archeologici delle isole, tutti databili tra il 5200 a.C. al 2500 a.C. Rientro in hotel, pernottamento.

6
Giorno 6
Templi del sud / Malta / Italia

Prima colazione in hotel. partenza per un’altra affascinante meta che porta indietro nel tempo. Situata a sud-est dell’isola si trova “Ghar Dalam” conosciuta anche come la Grotta dell’Oscurita’, profonda 145 metri. Studi archeologici effettuati sui resti rinvenuti al suo interno, hanno dimostrato che fu abitata  dai primi  umani insediati sull’isola circa 7400 anni fa’. I templi di Tarxien sono l’altra tappa di questa ultima escursione dedicata al sud di questa affascinante isola. Riconosciuto come patrimonio dell’Umanita’ nel 1992, questo sito risale al periodo storico conosciuto come “L’Eta’ dei Templi”. Il complesso comprende quattro templi costruiti nell’arco di oltre mille anni. Pranzo libero. In tempo utile trasferimento in aeroporto per la partenza su volo di linea per Bologna, con scalo e cambio aeromobile a Roma Fiumicino, arrivo previsto in tarda serata.

★★★★

Introduzione

L’isola di Malta affascina per il suo paesaggio aspro, disseminato di città storiche fortificate e di testimonianze che dimostrano la presenza umana fin dal Neolitico. Malta è anche tradizione e mistero, la storia dei Cavalieri Templari che si incrocia con le influenze del mondo arabo, la dominazione britannica che ha lasciato segni evidenti nella lingua, nelle abitudini e negli stili di vita. L’itinerario è un’immersione nei luoghi più iconici dell’isola ed include un’escursione nella vicina isola di Gozo. Viaggio in compagnia di assistente culturale esperto di archeologia.

Leggi tutto
Mostra di meno

Quota di partecipazione

Componi subito il tuo preventivo e acquista online.

Quote individuali di partecipazione
da €1.120
5 notti
Mezza pensione con bevande.
Volo da Bologna via Roma + tour in pullman

Offerta valida per un minimo di 25 partecipanti / massimo 30.

 

Operativo voli Ita Airways (indicativo – soggetto a variazione):

Bologna / Roma Fiumicino           06.30 / 07.30                     Malta / Roma Fiumicino               18.30 / 20.00

Roma Fiumicino / Malta               08.45 / 10.10                     Roma Fiumicino/ Bologna            21.55 / 22.50

 

Penali di recesso - Al cliente che receda dal contratto prima della partenza sarà addebitata, oltre alle quote d’iscrizione, una penale in percentuale sul prezzo totale nelle seguenti misure: 20% fino a 31 giorni prima dell'inizio del soggiorno; 25% da 30 a 21 giorni prima dell’inizio del soggiorno; 50% da 20 a 11 giorni prima dell’inizio del soggiorno; 75% da 10 a 3 giorni prima dell’inizio del soggiorno; nessun rimborso dopo tali termini. 

 

DOCUMENTI NECESSARI: Passaporto/carta d’identità valida per l’espatrio: è necessario viaggiare con un documento valido per l’espatrio non scaduto (passaporto, carta di identità, tessera ministeriale AT/BT).
Il Paese è membro dell’Unione Europea e fa parte dell’area Schengen; sono stati quindi eliminati i controlli alle frontiere terrestri, marittime e aeroportuali, ma è necessario comunque viaggiare con un documento valido per l’espatrio tra quelli indicati.

 

EMERGENZA SANITARIA DA COVID-19

Poiché le normative in materia di contenimento della diffusione del Covid-19 sono continuamente soggette a revisione, sia in Italia che all’estero, è necessario che, prima della prenotazione e della partenza, i viaggiatori consultino personalmente il sito Viaggiare Sicuri (portale del Ministero degli Esteri italiano), i siti degli enti governativi dei Paesi di destinazione e i siti delle compagnie aeree.

20.4.2022
MALTA: COVID-19. Aggiornamento
A partire dall'11 aprile 2022 - per l’ingresso a Malta - sono in vigore le seguenti misure:
A) I cittadini italiani adulti (maggiori di 12 anni) NON residenti a Malta possono accedere al territorio maltese senza obbligo di quarantena, presentando un certificato UE COVID-19 rilasciato dalle Autorità Sanitarie Italiane:
1) a seguito del completamento del ciclo vaccinale con dose di richiamo (booster dose), ricevuta da almeno 15 gg prima dell’ingresso a Malta. Il certificato UE-COVID19 generato a seguito della dose di richiamo ha validità di 9 mesi;
2) a seguito del completamento del ciclo vaccinale primario (doppia dose o monodose nel caso di J&J), avvenuto da almeno 15 gg prima dell’ingresso a Malta;
3) a seguito della somministrazione di una dose di vaccino post- guarigione da Covid19, ricevuta da almeno 15 gg prima dell’ingresso a Malta.
4) con certificato digitale UE di guarigione da COVID19, da solo o quale integrazione al ciclo vaccinale primario. La validità di tali certificati è di 180 giorni;
5) il certificato digitale UE generato a seguito di tampone negativo antigenico rapido (effettuato entro le 24 ore prima dell'arrivo a Malta) o tampone molecolare PCR (effettuato entro le 72 ore prima dell'arrivo a Malta). Ai fini della validità per l’ingresso, il risultato dei tamponi, antigenico o molecolare, dovrà essere presentato in lingua inglese (o accompagnato da traduzione certificata da parte del medico competente).
Ai fini dell’ingresso a Malta, la validità delle certificazioni ai punti 2) e 3) è correlata alla validità stabilita dalle Autorità sanitarie nazionali (al momento, il certificato vaccinale emesso a seguito del ciclo di vaccinazione primario dalle Autorità italiane ha validità di 6 mesi dall’ultima dose di vaccino somministrata).
B) I bambini tra i 6 e gli 11 anni inclusi, che non siano in possesso di un certificato di vaccinazione valida, potranno accedere a Malta presentando  un certificato digitale UE generato a seguito di guarigione da Covid19 (validità 180 giorni); in alternativa, a seguito di tampone negativo antigenico rapido (effettuato entro le 24 ore precedenti l’arrivo a Malta) o tampone molecolare PCR (effettuato entro le 72 ore precedenti l’arrivo a Malta).
C) I bambini sotto i 6 anni sono esenti dall’obbligo di essere in possesso di un certificato EU Covid-19 o un test negativo.
D) Per procedere all’ingresso a Malta, tutti i passeggeri sono obbligati a presentare il modulo di localizzazione europeo ( passenger locator form - compilabile al sito https://app.euplf.eu/#/in versione digitale.
ATTENZIONE - DOCUMENTI NON VALIDI PER L’INGRESSO A MALTA
a) il certificato vaccinale digitale UE che mostri la somministrazione della sola prima di due dosi di vaccino (a meno che non si tratti di un vaccino monodose come Johnson & Johnson o la somministrazione di una sola dose per pregressa guarigione dal COVID-19, che deve comunque esser stata somministrata almeno 14 giorni prima dell’ingresso a Malta).
b) il certificato verde EU generato prima della scadenza di 14 giorni dall’ultima o unica dose somministrata;
c) certificati di vaccinazione scritti a mano su carta o cartoncino.
In assenza dei requisiti di accesso sopra indicati, colgo l’occasione per informarla che le autorità sanitarie maltesi possono consentire l'accesso al territorio nazionale solo a seguito di un periodo di isolamento fiduciario di 14 giorni da svolgere, a spese degli interessati, presso una struttura identificata dalle stesse autorità.
Per ogni chiarimento sull’applicabilità dei criteri di ingresso sopra esposti si consiglia di contattare direttamente le Autorità sanitarie maltesi tramite l’indirizzo email: covid19.health@gov.mt

Tutti coloro che intendono recarsi all’estero devono considerare che qualsiasi spostamento può tuttora comportare un rischio di carattere sanitario o comunque connesso alla pandemia da COVID-19. Si raccomanda, pertanto, di pianificare con massima attenzione ogni aspetto del viaggio, contemplando anche la possibilità di dover trascorrere un periodo aggiuntivo all’estero, nonché di dotarsi di un’assicurazione sanitaria che copra anche i rischi connessi a COVID-19.

RIENTRO IN ITALIA - Dal 1° giugno 2022 non è più necessario essere in possesso di green pass per il rientro in Italia. 

La Certificazione verde COVID-19 (Green Pass) è valida anche come EU Digital Covid Certificate e può essere utilizzata per gli spostamenti all'interno dell'Unione Europea e dell'Area Schengen. Misure straordinarie a tutela della salute pubblica possono comunque essere attuate da ciascuno Stato, ove ne ricorrano le circostanze.

ITALIA - DISPOSITIVI DI PROTEZIONE SUI MEZZI DI TRASPORTO - Dal 1° maggio e non oltre il 15 giugno 2022 è previsto l'obbligo di utilizzare le mascherine FFp2 a bordo di: aeromobili adibiti a trasporto di persone; navi e traghetti; treni di tipo interregionale, Intercity, Intercity Notte e Alta Velocità; autobus adibiti a servizi di trasporto di persone; autobus adibiti a servizi di noleggio con conducente; mezzi impiegati nei servizi di trasporto pubblico.

Nel rispetto delle disposizioni di legge per il contenimento della diffusione del Covid-19, è necessario tenere presente che alcuni servizi previsti nelle strutture ricettive potrebbero subire variazioni/limitazioni al fine di tutelare la salute dei clienti e dello staff. 

La quota di iscrizione comprende la Polizza Optimas di UnipolSai Assicurazioni (garanzia Viaggi Rischi Zero, assistenza sanitaria, rimborso spese mediche, assicurazione bagaglio e garanzia annullamento, garanzie aggiuntive Covid19).

Consulta il dettaglio delle polizze

Per questo viaggio, Robintur agisce in qualità di Organizzatore oltre che di Venditore / Intermediario.
Organizzazione Tecnica: Robintur Spa. Consulta qui il testo integrale delle Condizioni generali.

voli di linea Ita Airways a/r da Bologna in classe economica, con franchigia bagaglio kg 23; 5 notti con sistemazione in hotel 4* in camera doppia vista mare; trattamento di mezza pensione dalla cena del primo alla colazione dell’ultimo giorno; bevande nella misura di ¼ di vino e ½ minerale per persona; pullman GT e guida locale per tutta la durata del tour; visite ed escursioni indicati nel programma, ingressi a siti/musei/monumenti previsti dal programma; assistente culturale Robintur.

La quota d'iscrizione comprende l'assicurazione sanitaria, bagaglio e annullamento Optimas di UnipolSai Assicurazioni + garanzie aggiuntive Covid19.

tasse aeroportuali; i pranzi; pasti non menzionati; extra obbligatori; facchinaggio, mance ed extra personali; tassa di soggiorno, ove prevista; tutto quanto non indicato alla voce “la quota comprende”.

IMPORTANTE - In alcuni casi e per esigenze tecniche/operative, il programma potrebbe subire delle modifiche nella successione delle visite, senza alterarne i contenuti. Le guide locali hanno inoltre la facoltà di decidere liberamente l'ordine delle stesse e anche la possibilità di variare i percorsi di visita, considerando i flussi turistici del momento. È infine possibile che a causa di eventi speciali, di manifestazioni pubbliche o istituzionali e di lavori di ristrutturazione o manutenzione, alcuni edifici, parchi o luoghi di interesse storico, naturalistico o culturale vengano chiusi al pubblico anche senza preavviso.

Quota iscrizione € 35 a persona

Riduzione 3° letto bambino fino a 12 anni € 350

Tasse aeroportuali: € 135 per persona (importo indicativo, soggetto a variazione fino a 20 giorni dalla partenza).

Supplemento camera doppia uso singola: € 120