In un’isola non troppo distante da qui Cristoforo Colombo, sbarcando, capì di aver scoperto il Nuovo Mondo. E tuttavia non si fermò. Andò avanti, continuò a navigare e solo una volta giunto sull’isola che chiamò Hispaniola decise di fondare e popolare la sua prima vera colonia. Arrivando a Santo Domingo, anche tu non potrai che avere la stessa, primordiale, sensazione: sentirti bienvenido

La capitale della Repubblica Dominicana è uno spettacolo dal quale non ci si riprende e anche UNESCO l’ha eletta suo Patrimonio. Passeggiando nel quartiere coloniale e sul Malecon, respira la magia dei luoghi in cui si è fatta la storia. E poi, alza lo sguardo all’orizzonte e lasciati rapire da lui: il Mar dei Caraibi.

A Santo Domingo la tua unica preoccupazione è scegliere su quale spiaggia bianca crogiolarti e quanta allegria portarti a casa! Al largo, le megattere ti offrono il loro spettacolo inconsapevole. Poco distanti, dalle sterminate foreste di mangrovie, occhi curiosi scrutano lo stesso spettacolo: sono i lamantini, simpatici mammiferi acquatici dallo sguardo buono.

Leggi tutto
Mostra di meno

mare

Bayahibe

Bayahibe